Tutto pronto per la Vanoli School Cup 2018: dopo il successo della prima edizione, ritorna il torneo scolastico riservato alle scuole secondarie organizzato dalla Vanoli Basket Cremona in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale per promuovere il basket negli istituti scolastici cittadini.

“Siamo felici – spiega il General Manager Andrea Conti – di riproporre la fortunata iniziativa della Vanoli School Cup, un momento di gioco e divertimento che coinvolge e avvicina al basket tanti ragazzi del territorio. Tengo a ringraziare Gianpaolo Pedrini dell’Ufficio Scolastico Territoriale per la collaborazione e il supporto nell’organizzazione di un torneo che vuole diventare un appuntamento fisso nel panorama scolastico cremonese”.

Quattro le squadre al via, tutte già protagoniste l’anno scorso: la Beata Vergine, detentrice del trofeo, la Virgilio, il Vida e l’Anna Frank, impegnate in un girone unico con formula all’italiana diviso su tre mattine in programma alla palestra Spettacolo: il via giovedì 18 gennaio, quando ad aprire le danze saranno Anna Frank e Beata Vergine (palla a due alle 9.45), seguite dalla sfida tra Vida e Virgilio alle 11.

Giovedì 15 febbraio la seconda giornata di gare con in programma le sfide tra Vida e Beata Vergine e tra Anna Frank e Virgilio, giovedì 22 febbraio gli ultimi due match, Vida-Anna Frank e Virgilio-Beata Vergine, che comporanno la classifica dalla quale usciranno le due finaliste. Nel caso di arrivo a pari in classifica tra due scuole si guarderà lo scontro diretto tra le due squadre; nel caso di arrivo in parità in classifica tra tre scuole, si calcolerà la classifica avulsa tenendo conto della differenza canestri solo tra le 3 squadre a pari in classifica.

La finalissima è in programma domenica 4 marzo al PalaRadi prima della gara tra Vanoli Cremona e Victoria Libertas Pesaro: palla a due in programma alle 14.15 salvo eventuali variazioni dell’orario del match di Serie A, al quale le quattro squadre impegnate nella Vanoli School Cup prenderanno parte per le premiazioni durante l’intervallo.