La Vanoli Cremona vince 79-77 al PalaRadi contro la Benacquista Assicurazioni Latina.

La Vanoli Cremona ha la meglio sulla Benacquista Assicurazioni Latina al termine di un incontro vibrante e combattuto sino all’ultimo possesso. I biancoblu si impongono 79-77 nel finale grazie alla freddezza ai liberi di Denegri che da ai suoi quattro punti di vantaggio prima dell’ultimo canestro di Latina.

LA CRONACA – Nel primo quarto la Vanoli scappa subito con un 8-0 grazie a Caroti e Denegri. Cremona mantiene poi il vantaggio sino al 10′ (18-12) grazie a altre due triple di Denegri che chiude il primo parziale a 9. Cremona resta in controllo anche nel secondo quarto dove cerca maggiormente il gioco interno trovando i 10 punti di Cannon che infila anche una tripla. Latina però è brava a rimanere a contatto grazie a Cicchetti, Cacace e Rodriguez. All’intervallo è 42-35 per i biancoblù. Al rientro l’incontro resta in equilibrio. Negli ospiti è Lewis con due triple a dare la scossa. La Vanoli trova invece 5 punti da Caroti e 4 da Eboua. Si entra così nell’ultimo quarto sul punteggio di 61-57. L’inerzia sembra passare dalla parte di Latina che trova la tripla di Alipiev e il canestro di Durante per il pareggio a quota 63. Risponde Denegri con tre punti ma poi, per Cremona, si infortuna Cannon e Moretti mette il due più uno per la nuova parità. Lacey con 7 punti e Denegri prendono in mano l’attacco Vanoli per il 75-71 a due minuti e mezzo dal termine. Ma Latina non molla e si riporta in parità con Rodriguez. Cremona sbaglia due volte dal campo ma recupera in entrambe le occasioni il rimbalzo offensivo. Pecchia segna il libero che spariglia il punteggio, la difesa Vanoli è efficace costringendo Rodriguez a una tripla fuori equilibrio mentre Denegri subisce fallo antisportivo a 15 secondi dal termine e va a segnare 1/2 ai liberi. Nel successivo possesso è ancora Denegri ad andare in lunetta per chiudere i conti con un 2/2. Finisce 79-77 con il canestro finale di Lewis.

MVP – Davide Denegri conclude la sua partita con 20 punti con 3/7 da tre, 3/6 da due e 5/6 ai liberi oltre a 2 rimbalzi e 4 assist e 4 falli subiti per 19 di valutazione finale.

I PROTAGONISTI – La Vanoli, oltre a Denegri, manda in doppia cifra anche Cannon con 14 punti e 7 rimbalzi, Caroti con 15 e 4 assist e il rientrante Lacey con 12 e 5 assist. Latina ha in Rodriguez il top scorer con 18 e porta oltre i dieci punti anche Lewis con 14 e Alipiev con 13.

IL DATO – Cremona finisce con il 44% (16/36) da due e il 35% (11/31) da tre. Latina tira con il 75% (24/32) da due e il 33% (6/18) da tre. Ai liberi è 11/15 Latina e 14/20 Cremona. A rimbalzo finisce 34 a 29 per la Vanoli che pareggia a 17 i rimbalzi offensivi e difensivi. Gli assist sono 19 per i biancoblù e 13 per gli ospiti, il saldo palle perse/palle recuperate è 7/7 per Cremona e 13/3 per la Benacquista.

IL MOMENTO DECISIVO – Cremona nel momento più difficile del quarto periodo, con Latina rientrata sul 63-63 e perso Cannon per infortunio sul 66-66, si aggrappa alla difesa e a Lacey e Denegri in attacco, trovando il vantaggio decisivo grazie al rimbalzo offensivo e al fallo subito da Pecchia a meno di un minuto dal termine. I tre liberi finali di Denegri chiudono il conto.

Foto: Vanoli Basket

Torna su