Sotto le feste non si ferma l’attività della Vanoli Young

Vacanze natalizie? Non per i giovani cestiti della Vanoli Young, impegnati nel periodo festivo in vari tornei in giro per l’Italia e non solo. La punta dell’iceberg è Kristofers Strautmanis: l’ala del 2001 è infatti impegnato in questi giorni in un camp con la Nazionale lettone Under 18 in vista della Baltic Sea Cup, torneo a quattro con Svezia, Finlandia ed Estonia in programma a Tallinn dal 3 al 5 gennaio. Sempre in questo weekend, l’Under 15 Eccellenza della Vanoli è stata invece di scena a Pesaro per la 19a edizione del torneo “Ciao Rudy”, mentre l’Under 16 Eccellenza aprirà il 2019 partecipando dal 3 al 5 gennaio a Parma al torneo “MoM 2019”, insieme a squadre del calibro di Virtus Bologna, Reggiana e Tortona. Prestigio e tradizione anche per l’Under 14 Elite, che dal 4 al 6 gennaio sarà protagonista ad Imola del “Chicco Ravaglia”, torneo internazionale che annovera tra i suoi partecipanti anche un certo Luka Doncic, Mvp nelle edizioni 2011 e 2012. Tre atleti biancoblu, Filippo Marchetti, Federico Ferrari e Alessandro Galli, saranno invece protagonisti dal 2 al 6 gennaio della 30a edizione del torneo “Bruna Malaguti” a San Lazzaro di Savena con la rappresentativa piemontese Novipiù Campus insieme ai migliori prospetti di College Borgomanero e Junior Casale. In campo anche l’Under 13 della Cremona Basketball Academy contro gli amici del My Basket Genova, impegnati anche con i 2008 e 2009 contro i pari età della Vanoli Young ed ospiti al PalaRadi in occasione della sfida odierna contro Torino. Anche nel settore minibasket, infatti, l’attività non si ferma: i 2007 hanno preso parte il 27 dicembre ad un torneo a Fidenza, gli Aquilotti 2008 saranno invece di scena a Vigevano il 5 e 6 gennaio, mentre sempre il 6 gennaio sei biancoblu (Brunelle Bindje Badjo, Simone Bonetti, Giorgia Dedda, Manuel Rotta, Agata Ferrari e Alessandro Villa) saranno protagonisti al Memorial Sara Pagliari. Impegnati anche gli allenatori a livello di clinic: Mangone e Baiardo sono stati ospiti ieri mattina del “3D Clinic”, tre giorni di allenamenti sui fondamentali organizzati dalla società pavese “HYC-Here You Can” di Fabio Di Bella, mentre lo stesso Mangone terrà una lezione tecnica di aggiornamento per il CNA il 5 gennaio nell’ambito del torneo “Capodanno 2019 in Crema” organizzato dall’ABC Crema.

Torna su