Buona prestazione della Vanoli Young che ricalca in parte quella fatta contro Gussola. Attenti, robusti difensivamente e veloci nel ribaltare il fronte d’attacco, i cremonesi riescono a “stare attaccati” al treno di Ospitaletto. I padroni di casa allargano molto le rotazioni ma non riescono mai, a parte una frazione del terzo quarto in cui schierano contemporaneamente Giuri, Orsatti, Candela e Battaglia, a staccare sensibilmente i giovani Vanoli. Poi un po’ di stanchezza e ovviamente la maggior qualità, peso ed esperienza di Ospitaletto porta al risultato finale senza che la Vanoli riesca a sorprendere gli avversari nel finale.

OSPITALETTO 76
VANOLI YOUNG 64
Ospitaletto: Giuri 9, Lottatori 8, Orsatti 6, Bontempi 8, Candela 12, Delbono, Trecani 4, Crescini ne, Battaglia 11, Sgrelli 3, Marchetti 8, Prandelli 7. All. Peli.
Vanoli Young: Zanotti 2, Codazzi 5, Ruggeri, Paroni 5, Zhala 17, Ziliani 9, Sangalli, Villa 14, Tedeschi, Galli 2, Bandera 9, Lava 4. All. Beluffi.
Arbitri: Gianfreda e Montanari.
Parziali: 19-15; 42-32; 58-49.