Si è svolta al PalaRadi, prima di Vanoli – MIA Cantù, la finalissima della prima edizione della Vanoli School Cup. L’atto finale del torneo organizzato dalla Vanoli Basket con il supporto dell’Ufficio Scolastico Territoriale e di Agenzia Findomestic Banca per Cremona, e riservato ai ragazzi delle scuole secondarie del territorio, ha visto sfidarsi per il titolo Beata Vergine e Virgilio. Ad imporsi con il punteggio di 43-41 sono stati i ragazzi della Beata Vergine guidati da coach Soldi.

Una partita, questa finalissima, dove la Virgilio è riuscita inizialmente a prendere un vantaggio di 10 punti (19-29) prima del rientro della Beata Vergine sul 29-29. Da quel momento massimo equilibrio sino al termine con i blu, guidati in attacco, prima da Piermaria e poi da Scaravonati, che sorpassano a cinque secondi dal termine. L’ultimo tentativo da tre punti di Favalli – partita da MVP la sua con 28 punti a referto – non ottiene il risultato sperato. Finisce 43-41 con i ragazzi della Beata Vergine a festeggiare a centro campo.

Durante l’intervallo della partita Vanoli-MIA Cantù, Massimiliano Rescali, di Star Brixia Agenzia Findomestic Banca per Cremona, sponsor del torneo, Ruth Vanoli, responsabile del progetto Vanoli Young e Giampaolo Pedrini dell’Ufficio Scolastico Territoriale hanno premiato i vincitori e l’MVP della finale Mattia Favalli della scuola Virgilio.

Al termine della partita di serie A, alla quale hanno assistito tutti i ragazzi partecipanti alla finale, è stato loro offerto un rinfresco grazie a McDonald’S, Tramezzeria XXV Aprile, Pasticceria Maristella e Cascina Pizzavacca.

All’esterno del palazzetto, vicino al Vanoli Store, sono state inoltre esposte delle fotografie scattate durante gli appuntamenti “Vanoli nelle scuole” che si sono susseguiti durante l’anno e che hanno portato i giocatori e lo staff tecnico biancoblu a stretto contatto con le scuole di Cremona e dintorni.
BEATA VERGINE 43
VIRGILIO 41

Beata Vergine: Tanghetti , Bini, Zamboni , Molo 1, Poli, Scaravonati 15, Piermaria 17, Villa, Ferrari 10, Berti. All. Soldi.
Virgilio: Amaokon, Coelli 2, Bandera 2, Busseti 6, P. Lazzari, A. Lazzari, Cattaneo, Casari, Galli 3, Favalli 28, Carnevali, Secci. All. Rodope.

Arbitro: Ottini di Soresina

Parziali: 9-10, 17-27, 29-29, 43-41