Grande protagonista della vittoria nel Memorial Alphonso Ford, mercoledì sera a Pesaro, con una prestazione da 17 punti, 13 rimbalzi e 5 assist per 32 di valutazione, è stato presentato oggi alla stampa presso l’Acqua Point Padania Acque del PalaRadi, Wesley Saunders, nuova guardia americana della Vanoli.

Insieme a lui Michele Talamazzi, Responsabile dell’area sportiva e organizzativa biancoblu e il Presidente di Padania Acque Dott. Claudio Bodini.
Arrivo da Los Angeles, la bellissima L.A. in California – così Wes nel presentarsi ai giornalisti – e ho scelto Cremona perché penso che possa essere un ottimo trampolino di lancio per la mia carriera. Sono qui a Cremona da un mese e mi trovo molto bene con i compagni, il club e la città. Non vedo l’ora che inizi la stagione perché ho grandi aspettative per questa che è una grande opportunità per me.
Le mie caratteristiche sono quelle di un giocatore che ama e sa creare per se stesso ma anche per i compagni. Mi piace attaccare il ferro con decisione e nel farlo riesco a coinvolgere spesso anche i compagni di squadra. Mi piace anche tirare da fuori e passare il pallone, fare tutto quello che serve alla squadra.
I miei nuovi compagni provengono tutti da ottime scuole cestistiche e non solo. In campo stiamo imparando a conoscerci e, in questo senso, la preseason ha dato buoni segnali nella costruzione della chimica di squadra. Il precampionato, come dicevo, è stato molto proficuo e abbiamo messo molta benzina nelle gambe.
Adesso manca poco più di una settimana all’inizio della stagione e da questo punto di vista la squadra è quasi pronta anche se poi l’obiettivo è quello di continuare a crescere ulteriormente strada facendo“.