Week end ricco di attività per la Vanoli Young

E’ stato un fine settimana all’insegna degli eventi, quello appena trascorso, per la Vanoli Young, che ha visto andare in scena sia l’Open Day del Minibasket che la Vanoli Cup Under 17.

Ad aprire il week end, nel pre partita del derby di Supercoppa, l’Open Day del Minibasket organizzato nella zona antistante il PalaRadi, dove stand di merchandising e food truck hanno fatto da contorno a due campetti da basket invasi da tantissimi bambini che si sono divertiti insieme prima di accompagnare in campo i più grandi per la presentazione delle squadre e l’inno nazionale. Graditissima la sorpresa di Mirza Alibegovic che si è fermato per foto e saluti prima di entrare al Palazzetto.

Anche i genitori hanno partecipato attivamente con una gara di tiro che si è conclusa nell’intervallo con la premiazione dei vincitori da parte del match sponsor Oleificio Zucchi. Durante la pausa lunga è stato premiato anche il primo classificato della Vanoli Holiday Challenge, Pietro, con il suo scatto sul fondo del mare della Sardegna.

Domenica è stata la volta degli Under 17, impegnati nella Vanoli Cup di categoria: sul campo della Gambisa di Soncino si sono sfidati, a partire dalle 9:00, Vanoli Young, TBC – Thunder Basket Caslmaggiore, UCC Assigeco Piacenza e Pallacanestro Fiorenzuola 1972. Il torneo si è concluso con il successo dei biancoblu di coach Farioli, che si sono imposti 102 a 96 sui pari-età dell’Assigeco Piacenza. Alberto Scardoni è stato nominato MVP della competizione, mentre Alex Bragalini si è aggiudicato la gare del tiro da 3 punti.

La Vanoli Cup continua, sempre alla Gambisa di Soncino, il prossimo week end: sabato 17 settembre con la categoria Under 14, domenica 18 con gli Under 15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su