Nella settimana dello stop alle attività giovanili fino a data da destinarsi causa emergenza sanitaria relativa al Coronavirus, l’unica squadra scesa in campo regolarmente è stata l’Under 15 Eccellenza, che ha sfidato venerdì 21 febbraio (prima della sospensione dei campionati) l’Urania Milano, imponendosi in modo netto.

VANOLI CREMONA 83 – URANIA MILANO 55 (27-11; 20-17; 22-10; 14-17)

Vanoli: Taino 5, Ivanovskis 15, Manieri 3, Errica 9, Conti 6, Cigala 4, Zanetti 4, Redini 11, Marchetti 3, Fiammenghi, Galli 24, Russo 2. All. Mangone

Urania: De Carlo 16, Panara 3, Contini 9, Pirrone 3, Chitti, Maffezzoli 4, Romano, Vigna 6, Santagostino 1, Carlone 5, Pozzi 6. All. Schiavi

Successo casalingo per il gruppo di coach Mangone nell’anticipo della quinta giornata del Campionato Under 15 d’Eccellenza. I biancoblu conducono la partita fin dalla palla a due, allungando in progressione nel primo tempo: dopo il 27-11 del primo parziale, chiudono +19 alla pausa lunga. Nel terzo periodo sono sempre i cremonesi, trascinati da Ivanovskis (15) e Galli (24), a fare la partita chiudendo di fatto il match con il +31 del 30′ che vale, per la formazione di casa, i due punti in classifica.