ZOVA9978Nella sala eventi di Spazio Comune, in Piazza Stradivari 7, ieri sera alle ore 18 il Vicepresidente Davide Borsatti, il General Manager Andrea Conti, il responsabile dei rapporti con gli sponsor Andrea Piva e il responsabile comunicazione e marketing Marco Mantovani  hanno presentato la campagna abbonamenti per la stagione 2014/2015 della Vanoli Cremona.

ZOVA9969Davide Borsatti, Vicepresidente: “Siamo in anticipo rispetto all’anno scorso, frutto di una programmazione diversa messa in atto, su tutti i fronti: lo slogan è “6 anni di Amore, Vanoli gives you more!” Questo perché la Vanoli darà qualcosa in più a chi sottoscriverà l’abbonamento. Quest’anno puntiamo su giocatori giovani italiani e ne abbiamo già dato riscontro; vogliamo coinvolgere ulteriormente gli imprenditori del territorio e non, che ringrazio per il sostegno, a partire dal presidente Vanoli e a tutti gli sponsor che credono in noi”.

ZOVA9971Andrea Piva, responsabile relazioni con gli sponsor: “Ci proponiamo di consolidare la dimensione “business to business” nel coinvolgimento degli sponsor attraverso la creazione di eventi appositamente dedicati alla promozione dei rapporti dei nostri sponsor tra loro, oltre che, naturalmente, con il mercato. Sul fronte dei nuovi sponsor, la società è sempre attiva nella creazione di partnership commerciali. Fa grande piacere annunciare che in settimana perfezioneremo un rapporto di partnership con MailUp, un’impresa che si occupa di comunicazione commerciale e che sarà prossimamente quotata in borsa avendo lo scorso anno chiuso con un fatturato di € 6.300,00, e che ha sede a Milano, Cremona e San Francisco. Particolare motivo di orgoglio è per noi proprio il fatto che sia stata fondata da 5 cremonesi che partiti dalla nostra città si sono affermati nella Silicon Valley. L’indirizzo che ci anima è proprio quello di sposare le eccellenze della nostra città, come in questo caso, portando in dote, da un lato la principale realtà sportiva della provincia e dall’altro una realtà imprenditoriale di livello mondiale“.

ZOVA9974Marco Mantovani, responsabile comunicazione e marketing: “Abbiamo cercato di ricordare, giocando anche con le parole, che i “6 anni di Serie A”, un traguardo prestigiosissimo, e il nostro claim “Vanoli gives you more!, cioè “Vanoli ti dà di più!”, andassero anche a comporre il messaggio centrale della nostra campagna, e cioè ribadire che vogliamo ripartire da questi “6 anni di A…more!” per ritessere e ravvivare il rapporto con la tifoseria e la piazza. Vogliamo la squadra al centro degli interessi della città e la location che abbiamo scelto per presentare questa campagna vuole essere un segnale in questo senso. Rispetto al passato abbiamo fatto un ulteriore sforzo per andare incontro a quelle fasce di tifosi che sono state più colpite dalla fase di contrazione economica. Con il “3×2”, infatti, chi sottoscriverà l’abbonamento potrà assistere a 15 partite al prezzo di 10. Per quanto riguarda la nostra politica di prezzi, abbiamo deciso di abbassare considerevolmente i prezzi specie per gli abbonamenti più economici perché ci siamo riproposti di confermare l’obiettivo economico dello scorso anno, ma allargando la base dei nostri tifosi. In tal senso abbiamo reso le formule “Family”, in particolare, più competitive per i vecchi abbonati rispetto allo scorso anno. In particolare, l’abbonamento per la tribuna non numerata ritornerà alle tariffe di sei anni fa: € 150 contro i € 195 dello scorso anno. In generale un 20% di riduzione media per l’abbonamento di ciascuna fascia rispetto al prezzo pieno, grazie alle promozioni. Abbiamo introdotto da questa stagione la “Prima fila Gold” che, grazie alla rimozione delle transenne effettuata la scorsa primavera, darà la possibilità di seguire lo spettacolo della Serie A da una posizione privilegiata, su di un divanetto imbottito. Il pubblico più giovane e le famiglie, sono i destinatari principali delle nostre promozioni, a cui si aggiungono gli studenti universitari, le aziende, le società sportive affiliate alla FIP della provincia e i CRAL della città. Un ringraziamento particolare nell’ambito della campagna abbonamenti va, naturalmente, a Beatrice Placchi, la nostra responsabile della segreteria che ha dato il consueto contributo di proposte e impegno per implementare dal punto di vista operativo la campagna con il nostro partner per il ticketing “Best Union”.

ZOVA9979Andrea Conti, General Manager: “Siamo in quattro a presentare la campagna abbonamenti, ma è un lavoro di squadra, lo spirito è di condivisione. Quanto presentato da Marco Mantovani è, infatti, il risultato di un impegno condiviso profuso da chi lavora dietro le quinte: Giampietro Moroni, autore della grafica, ma anche Michele Bassani e Paolo Bassignani hanno svolto un lavoro prezioso. E’ lampante che abbonarsi conviene ed è ovviamente auspicabile grazie a questa convenienza riuscire a conseguire il risultato di aumentare il numero degli abbonamenti rispetto allo scorso anno. Lasciamo da parte il discorso tecnico: la squadra è patrimonio del territorio. Voglio vedere i tifosi al palazzetto indipendentemente dai risultati. Dobbiamo fare più abbonati dell’anno scorso. A me piacerebbe che raggiungessimo quota 2000 abbonati. Forse è un sogno il mio, ma quello di cui sono sicuro è che la società abbia fatto il massimo per andare incontro ai tifosi. A Varese sono stati già sottoscritti 1700 abbonamenti pur senza avere ingaggiato un solo giocatore; ciò significa avere compreso che la squadra è un patrimonio del territorio. Auspichiamo il raggiungimento di questo tipo di mentalità anche nel nostro territorio cremonese, ove la Vanoli risulta essere la principale realtà sportiva dell’intera provincia.

In settimana arriveranno due giocatori del quintetto base, entrambi americani, e non escludo di completare l’intero quintetto base entro la fine della settimana stessa.

Quanto ai primi appuntamenti stagionali il ritiro a Carisolo è stato posticipato alla settimana dal 6 al 13 di settembre, con un’amichevole contro Trento nel corso del primo giorno di ritiro, il 6 settembre. Successivamente parteciperemo al torneo quadrangolare a Caserta, con Reggio Emilia ed Avellino il 27 e 28 settembre. Disputeremo anche un’amichevole al PalaRadi il 24 settembre con avversario ancora da definire”.