Vanoli Cremona : Pisacane 4, Bignotti 5, Ampleati, Beltrami 6, Gardani 9, Giacomassi 2, Frisullo  ne, Tiramani 4, Boccasavia 7, Masenelli 9, Ariazzi 22, Fiorentini. All. Lepore- Mondoni

Legnano Knights : Gastoldi 8, Turano 26, Rinke 2, Tiengo 19, Coppellotti 7, Montagner 2, Mariani, Frattini, Ceriani, Arrigoni, Vignati, Montagner  All. Mosti.

Arbitri : Giazzi, Riva     Parziali : 22-11; 41-24; 51-44;

CREMONA  – La Vanoli torna al successo contro Legnano dopo 2 trasferte difficili. Senza Bozzetti infortunato e con Masenelli al rientro dopo la distorsione alla caviglia, i biancoblù di coach Lepore entrano in campo con una ritrovata intensità difensiva (8-0 al 3′) che permette loro di prendere subito il largo (22-11 al 10′).  Nel secondo quarto la musica non cambia e la Vanoli, sospinta dall’mvp Ariazzi (22 punti per il capitano) e dalle triple di Beltrami, trova il massimo vantaggio sul + 17 (41-24 al 20′). Nella ripresa Legnano prova a rimontare con Turano (26 punti) ma i padroni di casa riescono a mantere un discreto vantaggio (51-44 al 30′). Nel finale di partita tutte le sicurezze biancoblù svaniscono, gli ospiti piazzano un parziale di 0-7 e impattano sul 62-62 al 39′. Nel momento della verità, un tiro dall’angolo di Giacomassi e il 4/4 dalla lunetta di Bignotti e Pisacane sanciscono il meritato successo della Vanoli.