Venezia: basta il nome, e il ricordo, più dolce che amaro nonostante il risultato finale, va alla prima storica serie playoff della Vanoli in Serie A dello scorso maggio, quando i biancoblu si arresero 3-1 alla Reyer uscendo a testa alta dalla miglior stagione di sempre. Domani, palla a due in diretta su Cremona 1 alle 18.15 dal Taliercio (campo tabù, dove Cremona è 0-8), però, il passato non conta: squadre diverse, motivazioni diverse, e dopo il k.o. a Torino contro Deron Washington i biancoblu non vorranno concedere più punti ad un altro ex come Tyrus McGee.

COME STA CREMONA – Elston Turner non ha avuto grossi strascichi dal problema alla caviglia di Torino e mercoledì è tornato ad allenarsi regolarmente insieme ai compagni nella gita fuori porta al PalaMgKvis di Piadena, dove le giovanili del Corona Platina hanno riservato un’ottima accoglienza ai biancoblu. Squadra alcompleto per Pancotto, che chiede uno spirito ribelle per ripartire dal secondo tempo di Torino con l’obiettivo di prolungare sui 40′ la determinazione della rimonta da – 18 al PalaRuffini.

COME STA VENEZIA – Due sconfitte consecutive in campionato (Trento e Reggio Emilia), tre considerando l’esordio in Champions League a Le Mans. Ma proprio la nuova coppa della Fiba ha ridato in settimana fiducia alla squadra di De Raffaele, con il successo casalingo 75-61 contro il Pinar Karsiyaka. I lagunari approcciano alla partita con i dubbi legati Stefano Tonut, fermo da due giorni per un risentimento muscolare, e Hrvoje Peric, alle prese con un virus influenzale.

CURIOSITA’ – Sfida di ex, su un asse storicamente caldo dal punto di vista del mercato: oltre a Tyrus McGee, il più fresco, ci sono anche Hrvoje Peric, a Cremona nella stagione 2012/2013, e Ariel Filloy, uno dei protagonisti nella stagione della promozione in Serie A nel 2009. Presenza a referto numero 100 in Serie A per Jakub Wojciechowski, Fabio Mian è a 1 rimbalzo dai 100 nel massimo campionato; al reyerino Jeff Viggiano mancano 9 punti per il traguardo dei 2000 in Serie A.

Ufficio stampa
Vanoli Basket