Cantù passa sul terreno della Vanoli grazie a due primi periodi che dicono 56 punti realizzati. Qualche accenno di reazione e di orgoglio c’è sporadicamente durante la partita ma la formazione di coach Baiardo non è capace di arginare la capacità di corsa canturina e soprattutto di impedire agli avversari di trovare sempre buone soluzioni.

VANOLI YOUNG 63
CANTU’ 89
Vanoli Cremona: Bandera 4, Labovic 2, Trunic 15, Garini 6, Ariazzi 10, Baggi 13, Feraboli 12, Cavagnini, Bonazzoli, Penna 1, Chiozza, Bertoglio. All. Baiardo.
Abc Cantù: Lanzi 13, Arienti 7, Cucchiaro 7, Procida 8, Di Giuliomaria 2, Quarta 4, Gatti 16, Ziviani 15, Boev 3, Bresolin 4, Massenzana 6, Marazzi 4. All. Visciglia.
Arbitri: Corbari e Faraoni.
Parziali: 17-28; 28-56; 42-77.