6^ Girone Andata

Vanoli Cremona – Seriana Nembo 70-75

CREMONA: Pagliari, Calderone 4, Perini 6, Lazzari, Tolasi 13, Bosini 5, Mattarozzi 4, Morello 8, Maresca 2, Pedretti, Boccasavia 22, Orlandelli 2
All. Manini

Parziali: 22 – 14; 34 – 36; 51 – 54.                 Arbitri: Sanna e Castagna

1^ Girone Ritorno

Urania Milano – Vanoli Cremona 75-47

CREMONA: Pagliari, Calderone 6, Perini 3, Lazzari 2, Tolasi 7, Bosini 5, Mattarozzi 8, Morello8, Maresca 6, Pedretti, Orlandelli
All. Manini

Parziali: 24 – 10; 41 – 26; 55 – 39.              Arbitri: Bavera e Ruggeri

Continua il momento negativo per la Vanoli under 17, che, tra il recupero della sesta giornata e la prima giornata di ritorno, incassa la seconda e terza sconfitta consecutive in questo ultimo periodo.

La gara casalinga con Nembro inizia in realtà abbastanza bene, con un primo quarto ordinato ed in controllo:da lì in poi, i cremonesi accettano il ritmo partita degli ospiti, che sono bravi ad approfittare di tutte le imprecisioni. La chance di raddrizzare la gara ci sarebbe ancora, ma la rimonta iniziata nell’ultimo periodo è vanificata da un 3/14 complessivo dalla linea della carità, che costa ai biancoblu referto rosa e due punti.

Diverso discorso per la gara contro i milanesi dell’Urania: i ragazzi della Vanoli sembrano da subito scarichi nella mente e nelle gambe, e i padroni di casa ne approfittano per piazzare un 24 – 10 che, già a fine primo periodo, mette una seria ipoteca sulla partita. In più di un momento i ragazzi di coach Manini sembrano ritrovare il bandolo della matassa, e riescono anche a rosicchiare qualche punto (-10 a metà terzo quarto), ma le grandi percentuali da fuori dei milanesi, unite ad una generale imprecisione nelle cose semplici per i biancoblu, non permettono nessuna velleità di rimonta.