A Cremona arriva la seconda della classe ed i ragazzi bianco blu combattono fino all’ultimo possesso prima di arrendersi agli avversari. Legnano mette tanta attenzione in difesa e Cremona fatica in attacco, però l’energia e l’intensità difensiva permettono alla Vanoli di restare in scia. Nel secondo quarto l’attacco sale di colpi e i cremonesi si ritrova a un paio di possessi di distanza. Nel terzo quarto Cremona si inceppa, ciò nonostante le energie in difesa non mancano e si comincia l’ultimo quarto con 11 lunghezze da recuperare. La Vanoli fa un ultimo sforzo ed arriva a “meno 1” con palla in mano. Legnano però non ci sta e con alcune pregevoli difese porta a casa la partita mentre Cremona cede con onore. Prossimo impegno domenica contro Bernareggio.

VANOLI YOUNG 44
ABA LEGNANO 53
Vanoli Young: Martini 2, Boselli, Molo 5, Zanotti 10, Cairo, Rebeccani 2, Vezzoli, Biondi 6, Duchi 2, Marchetti 11, Ferrari 2, Galli 4. All. Mangone.
ABA: Tornatore 5, Luccoli 2, Fragonara 17, Genovese 4, Luoni, Baggi 8, Ferrario 3, Cardani 7, Darù 4, Elli, Mironda, Bassani 3. All. Rocco.
Arbitri: Lodola e Canterini.
Parziali: 10-18; 30-34; 32-43.