Torneo “Città di Caserta”

Pasta Reggia Juvecaserta  – Vanoli Cremona 92-65 

Vanoli Cremona: 5 Hayes, 6 Gazzotti, 9 Mian, 12 Campani, 14 Ferguson, 17 Mei, 21 Clark, 31 Bell, 32 Hyman

Pasta Reggia Juvecaserta: 11 Richard Howell,  20 Luigi Sergio, 1 Frank Gaines, 4 Sam Young, 9 Marco Mordente, 13 Michele Vitali, 15 Andrea Michelori, 14 Claudio Tommasini, 25 Ronald Moore, 34 Carleton Scott

Si fa sentire l’assenza del capitano, Luca Vitali, in una serata in cui il gioco della Vanoli è stato prevalentemente perimtrale, non riuscendo a costruire minacce nel pitturato. Caserta, che salutava il suo uomo simbolo,  Vincenzo Esposito, alla sua ultima partita, tributandogli una standing ovation nel finale di gara, ha trovato un ottimo contributo dai suoi americani Young, Scott e Howell e soprattutto la brillantissima serata al tiro di Gaines autore di 25 punti con un sontuoso 9/10 dal campo, in cui spicca il 5/6 da 3 che ha contribuito in modo determinante a scavare il solco nel primo quarto (32-18). Note molto positive in attacco da Kenny Hayes, autore di 27 punti, di cui 18 già all’intervallo, che si è mostrato anche giocatore in grado di prendersi molte responsabilità in attacco.

Quintetti:

Pasta Reggia Juvecaserta: Howell, Esposito, Moore, Scott, Young

Vanoli Cremona:  Ferguson, Hayes, Bell, Clark, Campani

_CIA03168-7 dopo 2 minuti grazie all’alternarsi delle triple di Esposito e di Clark. Cremona mette la testa davanti grazie ad un contropiede di Hayes. Young inizia già dai primi minuti a far valere tutta la sua stazza e il suo talento in entrata ed è Hayes che tiene attaccata Cremona in avvio. Dopo 4 minuti i padroni di casa sono avanti di 4 grazie al gioco da 3 punti dell’ex NBA, quando ad una tripla di Hayes segue terzo fallo di Bell dopo nemmeno 5 minuti rilevato da Fabio Mian. Howell intanto spazza inesorabile i tabelloni e complici un paio di attacchi biancoblu poco fluidi, Caserta si porta sul massimo vantaggio a + 7 (21-14). Due schiacciate in fila di Scott e Young convincono Pancotto a parlarci sopra. Cremona rientra male dal timeout, ricacciata indietro dalla tripla di Scott e dai liberi di Mordente. Cremona ha un sussulto quando Hyman raccoglie bene un rimbalzo offensivo e assiste Clark per l’inchiodata, ma è Gaines a mettere il +12 in step back prima che l’ultimo possesso porti al layup di Moore che chiude il quarto in un crescendo bianconero sul 32-14.

_CIA0317Il secondo quarto vede sul parquet Gazzotti, Mei, Mian, Hayman e il solito Hayes per la Vanoli. La tripla siderale di Mian cerca di innescare la rimonta cremonese ma prima il solito gladiatorio Michelori poi Scott schiacciando dopo una rubata, mantengono Caserta su un comodo +15, che diventa +18 dopo il canestro e fallo concretizzato da Moore. Pancotto prova a mettere in difficoltà l’attacco di Molin con la 2-3 ma Caserta scappa invece sul +22 grazie alle 2 triple consecutive di Gaines.  Cremona raccoglie punti da un efficace pick’n’roll Mei-Hayes, propiziato dalla stoppata del lungo del Maryland, da una contropiede di Mian in solitaria e dal 18esimo punto di Hayes in fade away per il -20 di fine primo tempo.

_CIA0280In avvio di Howell fa male dal post dalla media e protegge bene il canestro sull’altro lato del campo. Caserta, però, si fa un po’ troppo leziosa verso la metà del quarto e la tripla di Ferguson induce Molin a chiamare timeout. Jazz ricomincia a far male dall’arco, mentre Howell continua ad essere una minaccia nel pitturato. Pancotto prova ad alzare la zone press e trova subito buone risposte, concretizzate nuovamente da Hayes, che ne ha già messi 27 all’ultimo giro di orologio nel quarto. Mordente sulla sirena dei 24” mette, però la tripla del nuovo +20.

_CIA0304Ultimo quarto in cui a Young e Gaines rispondono a Bell e Mian da lontanissimo, ma il vantaggio dei padroni di casa arriva al +26 già a metà quarto. Rientra anche Esposito per la passerella finale. Mian e Mei dall’arco provano di nuovo ad addolcire il passivo, ma Gaines non desiste, risospingendo la Juve fin sul +27 finale.

Vanoli Cremona: Hayes 27, Gazzotti, Mian 10, Campani 2, Ferguson 10, Mei 3, Clark 7, Bell 4, Hyman 2. All.Pancotto

2Pt: 20/42 (48%); 3Pt 7/18 (39%); Ft: 4/5 (80%)

Rebs [25]: Campani 5.

Ast [6]: Hayes 3.

Pasta Reggia Juvecaserta: Howell 16, Sergio, Gaines 25, Young 17, Mordente 7, Vitali 3, Michelori 8, Tommasini, Moore, Scott 12.

2Pt: 24/40 (60%); 3Pt 9/17 (53%); Ft: 17/20 (%)

Rebs [32]: Howell 7, Young 6.

Ast [14]: Moore 5.