Perseverare diabolicum est … Referto rosa. Vittoria con 21 punti di scarto. Dieci giocatori su 11 a referto. Vinti tutti e quattro i quarti. Sembrerebbe un bilancio soddisfacente e lo sarebbe se si parlasse di una formazione senior (dove il risultato non è importante: è tutto), oppure di una squadra giovanile di scarsissima qualità, per cui vincere costituisce un’eccezione. Invece, fino a prova contraria, nessuna delle due condizioni risulta verificata, per cui la qualità della prestazione conta tanto quanto il risultato, probabilmente di piu’. Ed allora i cremonesi contro l’ultima della classe ancora a zero punti non hanno proprio soddisfatto le aspettative, giocando una gara complessivamente senza intensità e personalità. In difesa purtroppo le costanti sono state (ancora una volta) i mancati rientri difensivi, gli 1c1 subiti senza batter ciglio, la latitanza ai rimbalzi (arrivando a concedere cinque possessi consecutivi agli avversari). In attacco, a parte l’imprecisione al tiro (sia nei più facili appoggi che nei tiri dalla lunga), si possono ricordare non più di una decina di azioni degne della definizione (queste, per la verità, davvero molto belle). Non deve naturalmente suonare a scusante la zona degli avversari per tutto il secondo tempo (!!!), novità della stagione, perché con un minimo di lucidità … sarebbe persino potuta essere una mossa a favore della Vanoli Young. La precedente settimana di allenamenti era stata perfetta, con il giusto mix di quantità, qualità ed applicazione: risulta dunque al momento inspiegabile una metamorfosi di questo tipo. Se la spiegazione fosse una ingiustificabile sufficienza nei confronti dell’avversario, capiterebbe proprio a fagiolo la prossima partita, ultima di questa fase, sul campo della capolista, imbattuta, per dimostrare di essere fatti di una pasta diversa da quella mostrata oggi.

VANOLI YOUNG 70
BASKET CHIARI 49

Vanoli Young: Bovarini 11, Rubini 6, Sentati, Lanzini 2, Fermini 8, Bonioli 2, Maffezzoni 2, Penna 16, Volpi 13, Natalicchio 8, Bertoglio 2. All. Sangalli.
Chiari: Platto 2, Olmi 3, Stallone 6, Metolli 6, Guarienti 2, Vezzoli 8, Frusca, Warnakula 13, Lemi 9. All. Diagne.
Arbitro: Belloni.
Parziali: 21-15; 21-12; 12-10; 16-12.

Ufficio Stampa
Vanoli Basket