Vittoria sofferta (troppo sofferta) per una contratta Vanoli Young U16 regionale nel derby contro il Corona Platina, presentatosi al Palabosco con soli 8 effettivi. I biancazzurri hanno preso un discreto vantaggio nella prima parte della gara (27-19 all’intervallo), pur sprecando molto e latitando troppo spesso a rimbalzo. Nel secondo tempo, quando era lecito attendersi un atteggiamento più determinato, i cremonesi hanno invece subito il rientro in partita degli avversari, che passavano in vantaggio a metà terzo quarto (l’unico perso dalla Vanoli 12-18), grazie ad un’ottima intensità. Qui fortunatamente è emerso un pizzico di carattere, sufficiente a ribaltare nuovamente la situazione e consentendo di condurre fino al termine, seppur con margini minimi. Un mezzo passo falso sul piano del miglioramento manifestato sin qui, dunque, che ovviamente ci può stare, ma non va sottaciuto. Al di là dell’impegno, non in discussione, sono state troppe infatti le voci negative dal punto di vista tecnico, ed è una fortuna poterle valutare con il referto rosa in tasca; la vittoria arrivata comunque deve essere benzina per una nuova settimana di lavoro in palestra.

VANOLI YOUNG 49
CORONA PLATINA 46
Vanoli Young: Rubini 9, Sentati 2, Lanzini 2, Fermini 2, Maffezzoni 3, Quarantani 12, Penna 6, Volpi 6, Pagliari, Natalicchio 4, Bertoglio 3, Veluti. All. Sangalli.
Ferrazzi Zoot. Piadena: Zardi, Facchi 2, Ceni 3, Vromans, Russo 5, Trevisi 11, Assandri, Pezzini 3, Brocaioli 22. All. Perucchetti.
Arbitro: Bragalanti
Parziali: 15-11; 12-8; 12-18; 10-9.

Ufficio Stampa
Vanoli Basket