Inizia nel migliore dei modi l’avventura dell’Under 16 di Malavasi alle Finali Nazionali: all’esordio la Vanoli batte la Fortitudo 103 Academy con il punteggio di 60-56 al termine di una bellissima rimonta da -17 (43-26 a 1:34 dalla fine del terzo quarto), coronata dalla triple pesantissime di Villa e Ariazzi. Proprio Ariazzi, top scorer del match con 23 punti e 11 rimbalzi, è l’autore dei cinque punti consecutivi che ridanno fiducia alla Vanoli a fine terzo quarto, dopo un inizio un po’ contratto in cui i biancoblu subiscono la fisicità a rimbalzo dei fortitudini, capaci di segnare 38 punti in area e di prendere il largo con un break di 20-7 nel secondo quarto. Da fine terzo quarto, però, la reazione della Vanoli passa da una migliore intensità difensiva: alla fine saranno 24 i punti segnati dalla squadra di Malavasi su palla perse avversarie (24 quelle della Fortitudo). Baggi firma l’aggancio sul 50 pari, la tripla di Villa a 4 minuti dal termine vale il primo vantaggio biancoblu, poi sono ancora Baggi (canestro su rimbalzo offensivo) e Ariazzi (tripla del +7 sul 60-53 a 1:30 dalla fine) a dare lo strappo decisivo. Domani seconda partita contro l’Azzurra Trieste alle 16.00 al palasport di Vasto.

FORTITUDO 103 ACADEMY 56
VANOLI YOUNG 60
Fortitudo 103 Academy Bologna: Zanetti 8, Nestola 8, Prunotto 7, Balducci 6, Ranieri 5, Palmentiero, Magnolfi 2, Veneroso 2, Gherardi, David 6, Tognoni 7, Cinti 5. All. Lolli.
Vanoli Young: Garini 3, Bonazzoli 3, Baggi 4, Villa 9, Ariazzi 23, Feraboli 5, Quarantani, Spoldi, Bandera, Avello 7, Corsico 4, Piazza 2. All. Malavasi.
Arbitri: Suriano e Palazzo.
Parziali: 11-10; 33-19; 43-32.

Ufficio stampa
Vanoli Basket