Intensità, voglia e cattiveria agonistica: queste sono le caratteristiche che hanno contraddistinto e permesso di condurre in porto una partita difficile come quella della serie D contro Ombriano. Iniziato male, ricompattati, scappati avanti, quasi ripresi, ma ieri anche nei momenti difficile i giovani Vanoli sono stati squadra fino in fondo, fino alla vittoria finale.

VANOLI YOUNG 64
OMBRIANO 59
Vanoli Young
: Paroni, Carboni, Rodighiero, Tolasi 5, Zhala 1, Sereni 4, Lazzari 12, Boninsegna 4, Pedretti, Morello 11, Orlandelli 6, Boccasavia 22. Allenatore Beluffi.
Ombriano: Bonacina 12, Tiramani 2, Nodari, Dedda 1, Gamba 4, Baggi 8, Turco 5, Guarneri 2, Piloni 15, Dorini 10, Rottoli. Allenatore Malaraggia.
Arbitri: Di Rienzo e Stinga.
Parziali: 13-15; 41-28; 58-44.

Ufficio Stampa
Vanoli Basket