Senza Boccasavia, impegnato nella trasferta della prima squadra a Brindisi, non bastano le prove di Lazzari e Tolasi a scongiurare la sconfitta contro il Vespa Basket. Nel complesso, comunque, una buona gara per la squadra di Bonetti, partita bene punendo l’aggressività difensiva dei padroni di casa con buone letture e precisione al tiro. Nella seconda metà del primo quarto, però, la squadra bresciana opta per una difesa mista molto aggressiva che ben presto scava il divario fra le compagini. La differenza la faranno le palle perse dei cremonesi e i rimbalzi offensivi che concedono troppi extra possessi al Vespa Basket.

VESPA BK 81
VANOLI YOUNG 62
Vespa Basket: Fattori 14, Maestri 14, Farina 7, Farella 14, Bertoli 7, Picuno 15, Onger 4, Guarneri 2, Norbis 4. All Bosetti.
Vanoli Young: E. Tolasi, Paroni, Carboni 3, Rodighiero 4, F. Tolasi 9, Zhala, Sereni 4, Lazzari 14, Jovanovic 11, Boninsegna 4, Morello 4, Orlandelli 9. All. Bonetti.
Arbitri: Crescini e Prandolini.
Parziali: 24-15; 47-33; 62-48.

Ufficio stampa
Vanoli Basket