Non si sono mai fermati i nostri giovani atleti della Vanoli Young, da quando è stato impossibile accedere al PalaRadi e alle altre strutture a Cremona dove erano soliti passare almeno 5 giorni alla settimana. Gli allenamenti, dal campo, si sono spostati su Google Meet. Da oltre due mesi tutti presenti, ognuno da casa propria.

Un programma molto fitto che impegna i ragazzi durante l’arco della settimana, attraverso sia sedute di lavoro fisico con i preparatori Filippo Cocchi e Benedetta Racchetti, che sedute tecniche individuali personalizzate in base allo spazio a disposizione.

Ogni giocatore è seguito costantemente dai coach Mangone, Baiardo, Farioli e Coccoli che, seppur da remoto, tengono monitorati i propri gruppi e continuano il prezioso lavoro di crescita e miglioramento del vivaio biancoblu, sicuramente aiutati dai giovani atleti che stanno lavorando con grandissima passione e attenzione!