Raphael Gaspardo è il vincitore dello Slam Dunk Contest in occasione delle PosteMobile Final Eight: “Gas” ha battuto la concorrenza di Riccardo Moraschini (Trento) e Landry Nnoko (Pesaro) già al primo turno con 83 punti (contro i 72 di Nnoko e i 57 di Moraschini) totalizzati schiacciando all’indietro su assist battuto sullo spingolo del tabellone dai ragazzi di Dunk Italy e con una “windmill” effettuata con la mano sinistra. Nella finale contro Nnoko, Gaspardo ha quindi schiacciato saltando a centro area tre ragazzi di Dunk Italy e arrivando a 119 punti totali contro i 102 a cui si è fermato Nnoko.

Sfortunato invece Matt Carlino, impegnato nella gara del tiro da 3 punti per sostituire il compagno Fabio Mian, infortunato: con un punteggio di 14 al primo turno (come Ceron e Pilepic), la guardia italo-statunitense non si è qualificata per la finale per un solo punto, con Baldi Rossi che ha totalizzato 15 punti e Daniele Cinciarini che è arrivato a 16. In finale ha poi prevalso Baldi Rossi (19) contro Cinciarini (14).

Ufficio stampa
Vanoli Basket