Seconda partita consecutiva in doppia cifra a rimbalzo per Marco Cusin: gli 11 catturati contro l’Umana Reyer Venezia fanno il paio con i 10 presi contro la Pasta Reggia Caserta. E’ la terza volta nelle sue 300 partite di Serie A che il “Cuso” colleziona due partite consecutive con 10 o più rimbalzi: l’anno scorso contro Trento e Varese e nella stagione 2011-2012 contro Montegranaro e Cremona (con la maglia di Pesaro) le altre due occasioni. Con 250 rimbalzi totali, Cusin ha anche superato Andrija Stipanovic al 4° posto dei migliori rimbalzisti della storia della Vanoli Basket Cremona in Serie A.

Record stagionali personali gli 11 rimbalzi di Marco Cusin, i 7 di James Southerland, e i 5 assist di Elston Turner (pareggiando quelli dell’esordio a Sassari).

I 51 punti segnati contro l’Umana Reyer Venezia sfiorano il minimo storico di realizzazioni della Vanoli Basket Cremona in Serie A: il minimo restano i 50 punti dello scorso 7 dicembre 2014 a Roma, in occasione della sconfitta 63-50 contro l’Acea Roma. Quando ha segnato meno di 60 punti, la Vanoli non ha mai vinto (0-7).

– 50 contro Roma (2014-2015)
– 51 contro Venezia (2015-2016)
– 53 contro Brindisi (2013-2014)
– 56 Venezia (2014-2015)
– 58 Biella (2011-2012)
– 59 Milano (2012-2013)
– 59 Pesaro (2010-2011)

Ufficio stampa
Vanoli Basket