VANOLI_prepartita 2Riscattare quattro ko di fila andando a giocarsi le proprie chance all’Adriatic Arena di Pesaro? Vendicare il ko dell’andata per ripartire? Le domande della vigilia troveranno risposta sul campo nella serata di sabato, ore 20.30 (diretta Cremona1), grazie ad un avvincente decimo turno di ritorno. Emozioni, lampi di talento, giocate razionali e grande intensità: dettagli e sfumature che caratterizzeranno la sfida tra Consultinvest Pesaro e Vanoli Basket Cremona. I biancorossi, penultimi con 14 punti (record 7/17), sono attualmente il terzo peggior attacco del campionato ed il percorso sin qui intrapreso racconta di tre vittorie casalinghe e quattro successi esterni. Forza biancoblu e che il ko dell’andata serva da ulteriore stimolo per non lasciarsi ingannare dai numeri!

 All’andata andò così: Vanoli Basket Cremona vs Consultinvest Pesaro 73-80 (14/12/2014)

Pesaro completa la rimonta, passa 80 a 73 al PalaRadi e condanna la Vanoli ad una nuova sconfitta dopo quella di sette giorni fa sul parquet dell’Acea Roma. Nonostante l’assenza di Cameron Clark, la truppa di Pancotto ha un ottimo avvio con super Gazzotti, Cusin, Vitali e Bell ottimi a rispondere alle incursioni di Reddic e compagni. Le difficoltà a cavallo tra primo e secondo periodo vengono brillantemente superate grazie alla verve di un brillante Luca Vitali, ma l’incubo si concretizza però nella ripresa con Ross e Musso che salgono letteralmente in cattedra in fase offensiva. I dieci minuti conclusivi sono vibranti, Cremona ci prova ma poi si smarrisce sotto i colpi di un Reddic da 30 di valutazione.

 Vitali e Polonara, due italiani al comando nella classifica della valutazione

Due giocatori italiani sono al comando della classifica valutazione dopo 24 turni di campionato: Luca Vitali (Vanoli Cremona), 18.9 di media e Achille Polonara (Grissin Bon Reggio Emilia), 18.5; nella Serie A unica (ovvero dal 2001/02) solo un  italiano si era aggiudicato questa graduatoria al termine della regular season, Danilo Gallinari nel 2007/08 con 22.1 di media.

Roster Consultinvest Pesaro 2014/2015

roster

 

I confermati di inizio stagione sono Sandro dell’Agnello, sempre alla guida tecnica, ed il capitano, nonché leader emotivo, Bernardo Musso. La rivoluzionata VL si affida poi al talento made in Usa di LaQuinton Ross (ala da Ohio State che ha realizzato sin qui 416 punti) e di Kendall Williams (playmaker da New Mexico, all’andata già leader di squadra con 25 assists). Con una guardia fisica come Anthony Myles, in cabina di regia troviamo anche il classe ’95 Nicolò Basile, mentre da Biella arriva l’atletico Tommaso Raspino. Il ruolo di ala è occupato da Nicholas Crow (ex Forlì) e Lorenzo Tortù (lo scorso anno a Recanati). Completano il roster i centri esordienti Wally Judge (206 cm, NCAA Rutgers) e Juvonte Reddic (207 cm da Virginia Commonwealth, già 78 rimbalzi). I cambi in corsa hanno modificato l’assetto tecnico e tattico della formazione del presidente Ario Costa. Il 13 gennaio Riccardo Paolini subentra a Sandro dell’Agnello, mentre poco dopo Chris Wright (play USA) e Peter Lorant (ala/centro Ungherese) prendono rispettivamente il posto di Kendall Williams (Aurora Jesi) e Juvonte Reddic, passato alla Virtus Bologna. A febbraio Frank Gaines, dopo ave firmato un contratto di due mesi, passa agli Oklahoma Blue (NBA D-League).

Come seguire l’incontro – La sfida valevole per la decima giornata di ritorno di serieABeko verrà trasmessa in differita domenica 5 aprile alle ore 21.00 da Cremona1, canale 211 del digitale terrestre.

Classifica e quadro completo della giornata

X