La Vanoli Basket Cremona desidera fare chiarezza in merito alla questione dei posti riservati ai diversamente abili e ai loro accompagnatori, verso cui la società ha sempre avuto un occhio di riguardo sia per quanto riguarda la loro presenza alle partite ufficiali sia in altre iniziative extracestistiche.

Le sedie nella postazione solitamente a loro riservata, accanto alla panchina Vanoli, sono state fatte rimuovere poco prima della partita di campionato di lunedì 23 novembre contro la Giorgio Tesi Group Pistoia su ordine delle autorità di pubblica sicurezza, e del disagio ci siamo immediatamente scusati con i diretti interessati, provvedendo a trovare loro un’altra sistemazione per poter assistere alla partita.

Se in altre manifestazioni sportive al PalaRadi ci siano norme differenti per quanto concerne la sicurezza e l’ordine pubblico la Vanoli Basket Cremona non ne è a conoscenza. La società resta in attesa di comunicazioni ufficiali da parte della Questura di Cremona per poter permettere alle persone diversamente abili e ai loro accompagnatori di assistere alle partite nelle migliori condizioni possibili.

Ufficio stampa
Vanoli Basket