L’under 17 vince ma non basta, sfuma il sogno Finali Nazionali

Termina con una vittoria amara la stagione dell’Under 17. I biancoblu, seppur privi del capitano Emils Ivanovskis, riescono a superare 71 a 70 la forte Treviso Basket, ma non a ribaltare la differenza canestri. Sfuma quindi per soli 3 punti di scarto la qualificazione alle Finali Nazionali di categoria.

I ragazzi di coach Mangone si prendono comunque l’applauso del folto pubblico accorso al PalaRadi per sostenerli, che ha assistito ad una bellissima partita giocata sempre punto a punto e dal finale al cardiopalma. 70 pari a 8 secondi dalla fine, Treviso commette fallo, Errica dalla lunetta segna il primo e sbaglia il secondo, Cremona conquista la rimessa dal fondo con 4 secondi da giocare ma fallisce la tripla della vittoria. Cremona vince ma è Treviso a festeggiare.

Vanoli: Errica 15, Bragalini, Zanetti 24, Russo 2, Mainieri 6, E. Valenti 3, Taino, F. Valenti, Fiammenghi, Redini 2, F. Galli 19. All. Mangone

Treviso: Spinazzè 9, Boscariol, Gecchele ne, Santucci, Tadiotto 6, Pellizzari 12, Torresani 22, Prai 2, Marostica, De Marchi 7, Martin 6, Guidolin 6. All. Basso

Arbitri: Gurrera e Akli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su