Questa mattina, giovedì 2 gennaio, è stato presentato alla stampa il nuovo acquisto della Vanoli, Donatas Zavackas, ecco le sue prime impressioni:
” Non ho ancora avuto modo di vedere partite della Vanoli quest’anno, ma ho conosciuto i compagni di squadra e conoscevo già bene coach Pancotto. Sono in forma e non vedo l’ora di scendere in campo e dare il mio contributo. Prima di ogni altra cosa abbiamo bisogno di vincere una partita. Prima vinciamo e prima le cose andranno meglio e in continua crescita. Non conoscevo Cremona, ma amo l’Italia che trovo un paese bellissimo, dove si mangia benissimo. So però che Cremona è la città dei violini, dei liutai e che c’è il Torrazzo che è una torre campanaria altissima. Quando mi raggiungerà mia moglie avremo modo di visitare i musei e questa bella città nei suoi particolari, non vedo l’ora di conoscere anche i nostri tifosi. Da questa esperienza mi aspetto solo di dare tutto il meglio per conquistare l’obiettivo della Vanoli e cioè la salvezza. Il campionato è ancora lungo e dobbiamo assolutamente recuperare”.