La vittoria contro l’Acqua Vitasnella Cantù è la numero 90 della Vanoli Cremona in Serie A e regala ai biancoblu la certezza matematica di un posto tra le prime 4 al termine della regular season. Un piazzamento che rappresenta una prima volta assoluta nel massimo campionato, e che porta a 6 le stagioni chiuse nei primi quattro posti nella storia del club (comprese le stagioni di Legadue e B d’Eccellenza), 5 da quando ha preso il nome Vanoli.

Per il 5° anno consecutivo, Cremona ha vinto alla 26a giornata, e il successo contro Cantù ha allungato a 6 la striscia aperta di vittorie consecutive al PalaRadi, battendo quella precedentemente fatta segnare in stagione di 5. Nelle prossime due gara casalinghe, contro Milano e Brindisi, la squadra di Pancotto avrà l’occasione di pareggiare o superare il record di 7 della stagione 2011/2012.

I due supplementari del match di domenica hanno favorito gli high stagionali di squadra per punti realizzati (95), tiri dal campo realizzati (36) e tentati (80), tiri da due tentati (50), rimbalzi offensivi (17) e falli subiti (27).

Contro Cantù, Nikola Dragovic ha riscritto i propri primati stagionali per punti (19), valutazione (18), plus/minus (+13), tiri da due realizzati (5) e tentati (6), tiri dal campo realizzati (8) e tentati (13), e pareggiato quelli di triple realizzati (3, come contro Capo d’Orlando) e rimbalzi offensivi (3, come contro Torino). Per “Drago” è stata anche la quinta partita consecutiva in doppia cifra per valutazione, la più lunga insieme a quella di Deron Washington tra quelle attive nel roster biancoblu.

Terza doppia doppia della stagione per Deron Washington (15 punti e 10), che contro Cantù ha stabilito il proprio career-high di recuperi, 6, rafforzando la propria leadership nei confronti di Peyton Siva (2.2 contro 2.1) tra gli specialisti di Serie A. Per Washington è stata anche la 13esima partita con almeno 5 falli subiti, la nona consecutiva, e la decima partita oltre quota 20 per valutazione.

Record carriera in Serie A gli 8 falli subiti da Tyrus McGee… Elston Turner ha pareggiato per la quarta volta il proprio primato stagionale di assist, 5 come contro Sassari, Venezia, Torino… Paul Biligha ha pareggiato il proprio record stagionale di rimbalzi, 7 come contro Pesaro e Torino, e superato i 150 rimbalzi in Serie A (155)…

La schiacciata finale di Paul Biligha è la numero 79 della stagione e pareggia il massimo in Serie A delle stagioni 2010/2011 e 2014/2015.

Ufficio stampa
Vanoli Basket