Una collaborazione nata ormai da anni con Fondazione Sospiro e che ogni anno si arrichisce di progetti sociali importanti, l’ultimo quello di pochi giorni fa quando sport e raccolta frutta si incontrano.

Alcuni ragazzi della Vanoli Young infatti si sono uniti ai ragazzi del gruppo operativo di Cascina San Marco di Tidolo nella raccolta di more e lamponi.

More e Lamponi utilizzati poi nella produzione delle marmellate speciali prodotte da questi ragazzi che stanno avendo un ottimo riscontro sul mercato.

Un nuovo progetto sociale nato grazie alla collaborazione tra Ruth Vanoli, presidentessa della Vanoli Young, Beppe Mangone, responsabile del settore giovanile della Vanoli Young ed i vertici di Fondazione Sospiro Onlus a cui appartiene Cascina San Marco di Tidolo.