Sconfitta casalinga per la Vanoli Cremona che cede alla Dolomiti Energia Trento per 76-83.
Dopo aver dominato la prima parte della gara con una partenza razzo (16-2) e chiudendo i primi 20 minuti avanti 49-23 grazie anche alla buona vena al tiro di “Ogo” Adegboye, la Vanoli rientra dalla pausa lunga forse un po troppo sicura del vantaggio acquisito. Trento ne approfitta e piano piano ricuce lo svantaggio trovando buone percentuali ma soprattutto recuperando palloni e rimbalzi. Il terzo parziale si chiude comunque con i biancoblu avanti di 15 punti. Gli ultimi dieci minuti vedono gli ospiti aumentare l’intensità difensiva che gli permette di trovare tiri più aperti, riducendo lo svantaggio ed addirittura passando in vantaggio con 3 minuti sul cronometro grazie ad una tripla di Sanders e tre bombe di Poeta. La Vanoli fatica, non trova più il canestro e si affida a qualche soluzione personale che però non frutta nulla di buono.

Guarda le statistiche della partita, CLICCA QUI.

Conferenza Stampa di Coach Pancotto, CLICCA QUI.