Archiviata la sconfitta di misura con l’Upea Capo d’Orlando, la seconda consecutiva al PalaRadi, per la Vanoli Basket Cremona è ora tempo di tornare a correre, sul parquet ed in classifica, in vista del raggiungimento dell’obiettivo salvezza. Una sfida con diverse insidie, ma anche un’occasione per riprendere quanto di buono è stato fatto in questo inizio di stagione, quella della quinta giornata di Serie A Beko in programma domenica, con fischio d’inizio alle 18,15. Avversaria dei cremonesi sarà la Pasta Reggia Juve Caserta, formazione che sin qui non ha brillato per risultati. Quattro sconfitte consecutive, per zero punti in graduatoria: Marco Mordente e compagni sono alla ricerca di un pronto riscatto e la sfida con la Vanoli, oltre che la seconda gara di fila al PalaMaggiò, storicamente rappresenta un match dal sapore particolare.

 Stagione 2013/2014 – E’ l’anno del cambio in panchina con l’ingaggio a giugno di Emanuele Molin, alla sua prima esperienza da capo allenatore non subentrato, che sostituisce Stefano Sacripanti, tornato a Cantù. Confermati Mordente, Michelori, Marzaioli ed acquistati Chris Roberts, Cameron Moore, Michele Vitali, Hannah, Jeff Brooks, Tommasini e Scott, la squadra termina nona la stagione regolare e solo uno sfortunato incrocio di scontri diretti con Pistoia e Reggio Emilia chiude le porte della post season alla formazione del presidente Carlo Barbagallo

Pasta Reggia Juve Caserta 2014/2015 

roster cas

Con sei giocatori confermati è la seconda squadra con il roster meno ritoccato rispetto allo scorso anno (Milano la prima con sette). In dettaglio, rimangono in maglia bianconera il play Marco Mordente, la guardia Michele Vitali, il centro Andrea Michelori e la guardia Claudio Tommasini. Per il secondo anno consecutivo in cabina di regia ci sarà Ronald Moore, mentre prosegue il percorso intrapreso anche la sorpresa dello scorso campionato Carleton Scott. Nuova energia arriva grazie agli innesti dell’ala-centro proveniente dalle Filippine, Richard Howell (Talk ‘N Text), dall’ingaggio dell’ala Luigi Sergio da Forlì e dall’acquisto del realizzatore Frank Gaines, USA che lo scorso anno ha militato nei Gigantes de Guayana, in Venezuela. Intriga, inoltre, l’arrivo di un giocatore del calibro dell’ex NBA Sam Young. Lasciano Caserta la guardia Chris Roberts (Bourg-en-Bresse, Francia), Jeff Brooks è volato a Sassari ed il play Stefhon Hannah è ancora free agent dopo l’esperienza ai Santa Cruz Warriors (D-League). Infine, l’ala pivot Cameron Moore firma con Venezia.

Impegni recenti – Zero punti in classifica e ben quattro le sconfitte di fila collezionate in questo inizio di  stagione dalla formazione campana.  Considerando le 17 stagioni precedenti in Serie A/A1, una partenza così negativa era accaduta solo nel 2010/11, quando la prima vittoria arrivò alla sesta giornata. In quell’annata Caserta chiuse poi all’11° posto (su 18 squadre), con un bilancio di 12 successi in 34 partite. Analizzando la stagione in corso, invece, la banda di Molin ha perso all’esordio con Roma (75-62), proseguendo poi la striscia negativa con Brindisi (69-78) e Bologna (79-73). Il riscatto non è arrivato neppure nel turno precedente: al PalaMaggiò, la Pasta Reggia si è arresa anche a Pistoia, cedendo il passo per 63 a 59.

Curiosità statistiche – Pasta Reggia Juve Caserta vs Vanoli Basket Cremona 6-4 (4-1 a Caserta).
Da 4 stagioni Caserta perde alla 5° giornata (e non ha mai vinto nelle partite disputate il 9 novembre – bilancio 0/4).

Molin-Pancotto 1-1 / Molin-Cremona 1-1 / Pancotto-Caserta 10-6.

Sono di fronte il 2° e il 3° nella classifica degli assist: Moore 6.8 di media, Vitali 6.5; e anche il 2° e il 3° nelle palle recuperate: Clark 2.5 di media, Young 2.3
Non ci sono ex.

Come seguire l’incontro – Con collegamento alle 18, la gara verrà trasmessa in diretta (ore 18.15) da Cremona1, canale 211 del digitale terrestre. Il match valevole per la quinta giornata di serieABeko verrà inoltre riproposto in replica lunedì pomeriggio, sempre su Cremona1, alle 16.30.

Classifica e quadro completo della giornata

casss