Alba Berlino vince la prima edizione del torneo internazionale Under 19 “Corazzi Junior Tournament” al termine di una bellissima finale contro Cremona (80-70), che ha provato fino all’ultimo a riaprire una partita condotta fisicamente dai tedeschi.

I giovani biancoblu partono bene ma le basse percentuali al tiro non permettono di scavare un solco importante. I tedeschi sfruttano il gioco interno – loro punto di forza – e siglano il sorpasso al termine del secondo quarto.
Nel secondo tempo Cremona accusa la fatica e Berlino scappa sul +18.
Quando la partita sembra chiudersi i ragazzi di coach Mangone si compattano e con grande impeto tornano a soli due possessi di distanza. Il match si decide sugli episodi: Cremona non segna in un paio di buoni attacchi e Berlino la punisce da grande squadra qual è.

Nella finale per il terzo posto, gli Orange1 di Bassano del Grappa vincono 97 a 72 contro l’IBAM Munich. Il tridente Marangoni-Mazzotti-Valesin mette in difficoltà fin dall’inizio i tedeschi che si sono affidati a Schroder (miglior realizzatore del torneo) per cercare di restare in scia. Impresa non riuscita dopo il 34-16 del primo quarto e al 51-38 del secondo.

Al termine delle gare le squadre sono state premiate dall’Assessore allo Sport di Cremona Luca Zanacchi, dal capitano della prima squadra Peppe Poeta e da Antonella Corazzi del title sponsor Corazzi Fibre, a cui rinnoviamo i nostri ringraziamenti per aver permesso la realizzazione del torneo.

Si chiude così una prima edizione di altissimo livello fisico e tecnico, dove tutte le formazioni hanno mostrato nel corso dei due giorni una pallacanestro di alto spessore. Un bellissimo spot per la città di Cremona e per tutto il territorio. Ed una garanzia per il futuro del movimento.