La prima semifinale del torneo internazionale Corazzi Junior Tournament parla biancoblu: l’Under 19 di Beppe Mangone si impone infatti a sorpresa sui tedeschi dell’IBAM Munich per 94-83 al termine di una partita giocata sul filo dell’equilibrio.

Una gara, quella andata in scena al PalaRadi nel primo pomeriggio, dai ritmi altissimi: nel primo quarto la difesa attenta e la precisione al tiro di Cremona scavano il primo solco (29-20).

Nel secondo periodo Monaco sale di colpi, sfrutta tutta la sua fisicità e impatta a 48 sulla sirena di metà partita.

Il terzo quarto è un testa a testa che termina con i tedeschi avanti di una sola lunghezza  (66 a 67).

Nel quarto periodo i giovani biancoblu compiono un extra sforzo notevole e scappano via negli ultimi 5 minuti.

Ben 15 le triple a segno per la Vanoli con 7 giocatori diversi.

Domani alle 12.00 al PalaRadi si giocherà la finalissima contro Alba Berlino che ha battuto 77-69 Orange1 Bassano dopo un overtime.

VANOLI:
Gallo 16, Ivanoskis 3, Errica 10, Zacchigna 21, Matusonoks 10, Vecchiola 19, Robert 8, Taino, Biondi 2, Fiammenghi, Ferrari 2, Galli F., Redini, Galli A., Zanetti, Valenti 3. All. Mangone

IBAM:
Marz 2, Schroeder 23, Makuna 9, Frank 21, Kisma 9, Boerris 5, Mirabent, Meier2, Egeluc, Jeng 12, Aouji, Sautter. All. Scheinberg