Coach Galbiati ha presentato il match con la Happy Casa Brindisi

Domenica 20 marzo la Vanoli Cremona sarà di scena al PalaPentassuglia per la 23esima giornata di campionato, \”un campo ostico e caldissimo\” – ha introdotto così il match coach Galbiati.

\”Affrontiamo una Brindisi molto cambiata dalla partita di andata, ha aggiunto gli esterni Gentile ed Harrison e De Zeeuw, giocatori importanti. La classifica non rispecchia il valore reale del roster, hanno avuto problemi e stanno ancora cercando gerarchie precise.

Ora inizia un tour de force importante da affrontare con grande ferocia ma con grande fiducia. Serve che tutti facciamo un passo avanti. Adesso non si possono più perdere occasioni: è una parte fondamentale del campionato.

Le nostre vittorie passano dal lavoro di squadra. Non abbiamo un giocatore che nel momento di difficoltà ci toglie le castagne dal fuoco. Noi dobbiamo costruire tutto. 

Mi fa rabbia perché lavoriamo tantissimo ma raccogliamo troppo poco. Durante la settimana c’è un impegno pazzesco da parte di tutti. Nessuno si risparmia mai un minuto. Speriamo giri qualcosa, se lo meritano tutti: tifosi, staff, proprietà. 

È il momento di buttare il cuore oltre l’ostacolo\”.

Torna su