Coach Galbiati: \”A Varese per riprendere con convinzione il cammino in campionato\”

Esattamente un mese dopo l\’ultima partita disputata, la Vanoli Cremona scende di nuovo in campo domenica alle 17:30 alla Enerxenia Arena per affrontare la Openjobmetis Varese in una sfida molto delicata. A presentarla in conferenza stampa coach Paolo Galbiati:

\”Finalmente torniamo a giocare dopo un lungo periodo di stop. C’è grande voglia di scendere in campo perché è stato un mese molto lungo, soprattutto per i ragazzi. In queste settimane abbiamo lavorato sia sull\’aspetto tecnico-tattico che su quello mentale. Abbiamo provato a tenere sempre alta la tensione, anche se non è semplice quando non si ha un obiettivo a breve termine davanti. Abbiamo lavorato molto, pur con varie problematiche che ci trasciniamo dall\’inizio dell\’anno. Da quando siamo tornati dalla pausa non siamo infatti ancora riusciti a fare un allenamento tutti insieme. E\’ chiaro che risulta difficile riuscire a replicare in allenamento la qualità che ci servirebbe in ogni singola partita di campionato.

Domenica giochiamo su un campo storico e caldissimo, che in queste ultime settimane ha ritrovato grande entusiasmo dopo un periodo difficile. Un campo su cui la Vanoli non ha mai vinto e, per questo, sarebbe bello vincere, ma lo sarebbe ancor di più perché ci servono questi due punti come l’aria che respiriamo. Dobbiamo fare di tutto per andare a prenderceli.

Prima della pausa Varese era la formazione più in forma del momento; stava giocando con grande fiducia e confidenza nei propri mezzi. E\’ una squadra che in attacco ama correre e passarsi la palla. Noi dovremo essere bravi a rallentare il loro gioco e soprattutto dovremo avere grandissima responsabilità individuale. Mi piacerebbe giocassimo con la stessa faccia tosta e la stessa cattiveria messe in campo da Varese nelle ultime partite disputate. Ma soprattutto spero che tutti abbiano grande consapevolezza di quello che c\’è da fare in questi ultimi due mesi di campionato\”.

Torna su