La Vanoli Basket comunica di aver sottoscritto un accordo fino al termine della stagione con Andrea Zanchi, che sarà il primo assistente di coach Paolo Lepore.

Nato il 22 maggio 1964, di origini veneziane ma marchigiano d’adozione, Zanchi si è formato a livello giovanile alla guida del Lido e della Reyer Venezia, prima di trasferirsi nelle Marche dove ha allenato la Sangiorgese di Porto San Giorgio e in seguito l’Aurora Jesi, da responsabile del settore giovanile prima e poi arrivando a ricoprire il ruolo di assistente ed infine di capo allenatore in LegaDue. Richiamato alla guida di Jesi per ben due volte, l’ultima delle quali nel 2008/2009, nel suo curriculum vanta importanti esperienze su altre panchine di LegaDue quali Novara, Osimo, Recanati e Casalpusterlengo, e di Divisione Nazionale A come Omegna e Latina, arrivando in semifinale playoff. Con l’Assigeco Casalpusterlengo è rimasto per tre stagioni (dal 2012 al 2015), disputando una finale playoff di A2 Silver (persa solo a gara 5 con Mantova), prima di ritornare in terra marchigiana a Recanati fino allo scorso gennaio. In estate ha firmato un contratto da capo allenatore a Scafati, prima di dimettersi a settembre.

Ufficio stampa
Vanoli Basket