Non riesce nell’impresa la Vanoli Young Under 14 contro la corazzata Olimpia Milano, ma i cremonesi hanno il gran merito di vendere cara la pelle dopo 40′ di vera battaglia. La partita è in totale equilibrio, alle iniziative locali di Ferrazzi e Galli rispondo puntuali i milanesi. I padroni di casa volano sul 38-31, con un gioco da 3 punti di un carico Piermaria, ma Gravaghi e soci non cadono e con un 7-0 di mini parziale si va all’intervallo lungo sul 38-38. Coach Pogliaghi sprona i suoi, i quali aumentano l’intensità difensiva, raddrizzano la mira dai 3 punti e così scavano il solco decisivo del match.

VANOLI YOUNG 61
OLIMPIA MILANO 99
Vanoli Young
: Sgarzi 2, Ferrazzi 27, Mariani, Piermaria 7, Duchi, Cairo 1, Zanotti 6, Galli 16, Faverzani, Boselli 2, Poli, Rebeccani. All. Vacchelli.
Olimpia Milano: Colombo 5, Chiapparini 3, Cassano 8, Vismara 6, Boglio 8, Baggi 4, Invernizzi 9, Erba 2, Gravaghi 21, Maioli 14, Mazzocchi 3, Bonetti 16. All. Pogliaghi.
Arbitri: Vailati e Cagna.
Parziali: 19-19; 38-38; 50-78.

Ufficio Stampa
Vanoli Basket