Il commento di coach Paolo Galbiati sul match di domenica in programma alle 17:30 al PalaRadi:

“Siamo a presentare la sfida con la capolista in Italia e da ieri sera anche in Eurolega, l’Olimpia Milano, a cui faccio i complimenti. Quello che stanno facendo è importantissimo per tutto il movimento.

Dal canto nostro veniamo da una onesta settimana di lavoro, con i soliti, piccoli intralci che abbiamo, anche se pian piano stiamo riuscendo ad allenarci con un pochino più di continuità. Vedremo se saremo in grado di rispondere alla grande fisicità di Milano che fa della difesa il suo marchio di fabbrica. Studiare la squadra di coach Messina è stato un bel clinic per me: sono fisici, stanno sulle linee di passaggio, propongono diverse difese sul pick and roll. Sarà una sfida molto stimolante.
Basterà la miglior Vanoli e la peggior Milano per colmare il gap? Non lo so. Ogni partita fa storia a sé. Sulla carta, non dovremmo nemmeno giocarla. Ma partiamo zero a zero. Può succedere di tutto”.