Il teatro è di quelli importanti, il forum d’Assago, la partita di quelle che contano, la semifinale di supercoppa. Lo spirito quello di chi partirà anche sfavorito, ma non ha nessuna intenzione di cedere senza lottare fino all’ultima sirena. Contro la corazzata Milano la Vanoli scende in campo subito con grande concentrazione. Turner,  si scatena nei primi dieci della partita e infila 5 bombe  da paura. Suoi 15 dei 28 punti del primo quarto che si chiude in grande equilibrio con l’Olimpia avanti di una sola lunghezza 29-28. Via con la seconda frazione. Milano cerca di imporre il suo gioco, ma la Vanoli incalza. Spunta Gabe York con la voglia di emulare Turner bomba su bomba.  Guardate questa, riguardatela meglio con quel delizioso assist di Elston e la precisione scientifica della realizzazione. anche Mian contribuisce alla prima mini fuga di Cremona.All’intervallo si finisce avanti di una zampata 50-52. Nel terzo quarto iniziano a salire tensione e pressione. Milano vuole far valere la legge del campione e inizia a macinare punti.  La Vanoli accusa e agli ultimi 10 si va sul 77-61.  Prima della resa Cremona ci riprova, tenta di resistere all’avanzata dell’invincibile armata. Ma Simon,Hickman e compagni non danno tregua. L’Olimpia va in finale con un 109-87 I Biancoblù tornano a casa con l’onore delle armi. Appuntamento lunedì 3 ottobre contro Pistoia al PalaRadi per la prima di campionato. Su le mani per la Vanoli.

Guarda le statistiche complete della partita