Vanoli alle Finali Nazionali U16! Malavasi: “Risultato storico!”

L’Under 14 Elite nulla può contro Brescia
21 maggio 2017
Vanoli e il Gm Andrea Conti insieme per altre due stagioni
24 maggio 2017
Mostra tutto

Vanoli alle Finali Nazionali U16! Malavasi: “Risultato storico!”

 “Un grande risultato per i ragazzi e per la società” così esordisce Marco Malavasi, responsabile tecnico e allenatore della Under 16 Eccellenza della Vanoli Young che al termine della tre giorni di Urbania si qualifica con merito alle finali nazionali che si giocheranno a Vasto dal 19 al 25 giugno.
Quello dell’Under 16 è il miglior risultato di sempre di una squadra giovanile Vanoli, che supera la qualificazione all’interzona ottenuta dall’Under 17 nel 2011 e arriva dopo tre giorni giocati a grande livello dai ragazzi guidati da coach Malavasi. Partiti con una sconfitta di misura 67-58 nella partita inaugurale contro Biella, Ariazzi e compagni nella seconda giornata subiscono un nuovo stop 86-89 contro la Juve Caserta che prima scappa avanti di 15 punti e poi viene quasi ripresa dai biancoblu. La differenza minima nel punteggio finale tiene vive le speranze di qualificazione che si concretizzano grazie alla grande vittoria ottenuta contro la forte Reyer Venezia nell’ultimo incontro del torneo. 69-57 il punteggio finale di una partita perfetta, giocata dai biancoblu al meglio delle loro capacità. I ragazzi della Vanoli partono infatti molto attenti e concentrati sia in attacco che in difesa e riescono ad esprimere la loro miglior pallacanestro limitando i veneti in attacco e trovando facili soluzioni vicino a canestro. L’ottima percentuale ai tiri liberi aiuta poi a mantenere il vantaggio di 12 lunghezze che si rivelerà fondamentale per la qualificazione alle finali nazionali di categoria.

Queste le parole del coach biancoblu Marco Malavasi al termine dell’incontro: “E’ stata una bellissima partita, giocata con tantissima responsabilità, forse mettendo a frutto gli errori delle due partite precedenti nelle quali abbiamo dimostrato che la sconfitta era arrivata non tanto per demeriti tecnici o fattori fisici ma perché non eravamo pronti mentalmente per giocare partite con così alta tensione. I ragazzi però sono stati bravissimi, hanno ricaricato le pile, soprattutto dopo la delusione della sconfitta con Caserta, e oggi sapendo che con una vittoria di almeno sei punti si sarebbero qualificati per le finali nazionali hanno davvero dato il massimo. Sono stati concentrati dal primo minuto all’ultimo e tutti hanno portato il mattoncino per arrivare a questo risultato. Un risultato che è incredibile se si pensa al percorso che hanno fatto questi ragazzi negli ultimi tre anni. Il primo grazie va a loro per i miglioramenti fatti, il secondo grazie va alla società che ha sempre creduto e crede nel settore giovanile. Aver raggiunto le finali nazionali è qualcosa di storico. Essere tra le migliori 16 squadre giovanili in Italia a livello Under 16 Eccellenza penso sia il giusto premio per i tanti sforzi che la società ha fatto verso il settore giovanile e che mi auguro continui a fare in futuro per far crescere questi ragazzi“.

La Vanoli Young dal 19 al 25 giugno si giocherà il titolo con le 16 migliori squadre d’Italia.

I tabellini delle tre partite disputate dai biancoblu:

PALLACANESTRO BIELLA 67
VANOLI YOUNG 58
Pallacanestro Biella: Squizzato, Zimoncic 8, Raise M. 11, Bertetti 30, Cincotto 2, Artuso, Raise L. Ne, Diliddo ne, Baltaro ne, Brusasca, Cerri, Borgialli 16. All. Baroni
Vanoli Young: Ariazzi 13, Avello 6, Bandera 4, Bonazzoli 4, Feraboli 5, Garini 7, Piazza ne, Spoldi ne, Corsico 2, Baggi 17, Villa. All. Malavasi
Arbitri: Siliquini e Bonfigli.
Parziali: 13-11; 31-32; 50-45.

VANOLI YOUNG 86
JUVE CASERTA 86-89
Vanoli Young: Ariazzi 27, Avello 2, Bandera 4, Bonazzoli, Feraboli 6, Garini 20, Tolasi ne, Spoldi ne, Corsico 12, Baggi 4, Villa 11. All. Malavasi.
Juve Caserta: Aldi 11, Barone, Castaldo, D’Argenzio 32, Gervasio 8, Giannini 5, Iavazzi 2, Natale 8, Paterno 9, Petrillo, Savinelli, Scala 3, Vallarelli 11, Vittiglio.
Arbitri: Esposito e Menicheli.
Parziali: 22-30; 37-48; 51-66.

VANOLI YOUNG 69
REYER VENEZIA  57
Vanoli Young: Ariazzi 17, Avello, Bandera 3, Bonazzoli 9, Feraboli 2, Garini 9, Piazza, Spoldi ne, Corsico 5, Baggi 15, Villa 9. All. Malavasi.
Reyer Venezia: Camporese ne, Candotto 11, Tosi 2, Bobbo 4, Franceschi 7, Spellanzon, Calzolari 13, Boateng 2, Carraretto, Serafini 9, Bellato, Possamai 10. All. De Marchi.
Arbitri: Siliquini e Virgili.
Parziali: 20-14; 39-32; 55-47.

Ufficio stampa
Vanoli Basket