La Vanoli Young regge bene il confronto solo nel primo quarto, poi il solito calo di concentrazione si traduce in diverse palle perse che permettono agli avversari di allungare in modo importante. La notevole differenza fisica a favore dei mantovani permette agli stessi di gestire agevolmente lo spazio sotto canestro concludendo con il successo nella partita.

JBC CURTATONE 76
VANOLI YOUNG 50
JBC Curtatone: Mazzoni 6, Barrotta 16, Ceriani 1, Burato 2, Tognini 14, Fornoni, Fiorita 4, Olivieri 5, Cantore 14, Pezzali 14. All. Gozzi.
Vanoli Young: Mariotti 1, Feraboli, Negroni 1, Capranica 2, A. Bergonzi 7, G. Bergonzi 6, Brambilla 17, Contardi 6, Foletti 10. All. Becchi.
Arbitro: Novellini.
Parziali: 16-15; 40-27; 56-37.