La Vanoli Cremona termina con un brillante 6° posto il prestigioso torneo internazionale di Lissone, la kermesse U18 più importante del panorama nazionale. Partita nel girone da outsider, i biancoblu rinforzati dai prestiti di Ragagnin e Seck da Petrarca, e successivamente da domenica anche da Edoardo Buffo, hanno vinto le prime due gare, togliendosi la soddisfazione di sconfiggere i campioni d’Italia della Stella Azzurra Roma. La sconfitta di misura con Rig Mark, al termine di una bellissima partita, è costata il sogno di qualificarsi tra le prime 4 del torneo, ma nei successivi due incontri, la squadra di coach Baiardo ha avuto nuovamente la chance di giocare due partite di altissimo livello, portando a casa una vittoria contro i croati di KK Rijeka, e una sconfitta di misura contro i canadesi di Toronto. Esperienza di altissimo livello per i cremonesi, che tornano a casa sicuramente arricchiti e migliorati, e con la soddisfazione non solo di aver migliorato il 9° piazzamento dell’unica squadra Vanoli che aveva mai partecipato al torneo (con i classe ’92/93), ma anche di aver regalato spettacolo ai tanti appassionati e addetti ai lavori accorsi in massa per questa importante manifestazione.

VANOLI YOUNG 86
KK ZADAR 76
Vanoli Young: Bandera 8, Labovic 2, Trunic 18, Garini, Spoldi, Ariazzi 8, Strautmanis 9, Feraboli 5, Cavagnini, Baggi 14, Ragagnin 13, Seck 7. All. Baiardo.
KK Zadar: Barbarosa 29, Maojlovic 11, Mestric 2, Hordov 12, Vidov, Klimontowicz, Klarica, Kovacevic 2, Delanto 10, Majica 9, Koman 1.

STELLA AZZURRA 72
VANOLI YOUNG 79
Stella Azzurra: Menalo 11, Reale 14, Motta 5, Nzosa 17, Falk 7, Colussa 6, Klaczek 3, Mabor 2, Boglio 3, Xjiang, Czoska 4.
Vanoli Young: Trunic 19, Ariazzi 12, Strautmanis 4, Baggi 12, Ragagnin 12, Bandera, Labovic 6, Feraboli 5, Bonazzoli 3, Penna, Bertoglio, Seck 6.
Parziali: 13-18; 32-51; 51-65

VANOLI YOUNG 77
BK RIG MARK 83
Vanoli Young: Trunic 16, Ariazzi 3, Strautmanis 2, Baggi 6, Ragagnin 18, Labovic 5, Garini, Feraboli 2, Bonazzoli, Spoldi 1, Buffo 10, Seck 14.
BK Rig Mark: Sanne 11, Dejene 6, Brzezinski 14, Lorentsson 16, Palmquist 16, Kulstad, Czerapowicz 5, Rietz, Jangered, Mythril 10, Forlsing 2, Carlsten, Cupon 2.
Parziali: 26-18; 41-42; 57-60.

SEMIFINALE 5°-8° POSTO
VANOLI YOUNG 91
KK RIJEKA 88
Vanoli Young: Trunic 17, Bandera 5, Strautmanis 19, Baggi 11, Ragagnin 8, Labovic 5, Garini, Feraboli 3, Cavagnini, Bertoglio, Buffo 10, Seck 13.
KK Rijeka: Gustovarac M. 16, Benkovic 16, Besic 25, Smojver 7, Gustin 15, Jurkovic, Mohoric T., Mohoric A., Gustovarac F. 5, Krulcic, Baic, Bacic.
Parziali: 22-23; 52-49; 68-72.

FINALE 5°-6° POSTO
BC TORONTO 91
VANOLI YOUNG 81
BC Toronto: Wilson 22, Milivojevic 1, Husic 14, Francolini 26, Elvis 21, DeAveiro, Dubinski 3, Hylton 5, Kalambay 2, Roy.
Vanoli Young: Trunic 12, Ariazzi 9, Strautmanis 11, Baggi 4, Ragagnin 23, Labovic 6, Feraboli, Cavagnini, Bonazzoli, Buffo 8, Spoldi 2, Seck 6.
Parziali: 29-24; 56-43; 71-64.