Primo quarto a corrente alternata per San Pio che, pur contenendo bene gli avversari, riesce a segnare solo dalla lunetta e grazie a spunti individuali chiude il parziale a “meno 5” (11-16). Andamento analogo nella seconda frazione con San Pio sempre all’inseguimento della Vanoli che tiene le distanze, raggiunge anche il +8 (18-26) e va al riposo lungo sul 26-32. Colmato il distacco in meno di 2’ (33-33) San Pio, aumentando gradualmente la pressione in attacco grazie ad una maggior coralità e mantenendo sempre alta l’attenzione in difesa, trova il primo vantaggio al 7’ (44-42). Alla terza sirena la Vanoli è ancora avanti (49-50). Gioca ancora meglio San Pio nell’ultimo periodo e dopo un equilibrio iniziale prende saldamente il controllo della gara raggiungendo il 62-54 a 4’40” dal termine. La Vanoli prova a rientrare, si porta a “meno 2” a 2’18” dalla sirena finale ma l’ultimo parziale di 6-2 consegna la vittoria ai mantovani.

SAN PIO X 69
VANOLI YOUNG 63
San Pio X: Brusini, Donati, Pongiluppi 3, Veneri 2, Falco 16, Fioretto, Prati 28, Caprioli 4, Cita 4, Casalini 9, Cattini 3. All. Lesignoli.
Vanoli Young: Martini 1, Molo 2, Piermaria 2, Zanotti 7, Scaravonati 8, Vezzoli 8, Duchi, Malaggi, Marchetti 22, Silva 3, Ferrari 4, Galli 6. All. Mangone.
Arbitro: Sassi.
Parziali: 11-16; 26-32; 49-50.