Arriva a un tiro dall’overtime la Vanoli Young sul campo del San Pio X Mantova. Non una buona partenza per la formazione di coach Boglioli (6-2; 14-4) che deve inseguire per tutti i primi tre periodi: 48-32. La riscossa arriva nella frazione conclusiva quando un primo parziale condotto da Taino consente ai cremonesi di riavvicinarsi sul 51-46. Crescono anche Conti e Valenti e il punteggio all’ultimo minuto è di 54-50. La soluzione offensiva dei cremonesi da i frutti (54-52) ma con soli 24” da giocare l’unica possibilità rimane il fallo. Trazzi dalla lunetta infila un solo libero e nonostante la scelta di tiro Vanoli non sia affatto male la tripla per l’overtime si spegne sul ferro.

SAN PIO X MANTOVA 55
VANOLI YOUNG 52
San Pio X: Blasevich, Bonisoli, Trazzi 16, Arru 5, Casari 2, Meneghelli, Dama 6, Coghi 6, Dalmaschio 9, Ranghieri 10, Boldrini 1, Gozzi. All. Tosetti.
Vanoli Young: Manieri 2, Galli 4, Maffezzoli, Redini, Baggi, Santaniello, Kasianenko, Cigala 4, Conti 23, Taino 9, Valenti 10. All. Boglioli.
Arbitri: Ferretti e Bulgarelli.
Parziali: 14-10; 36-23; 48-32.