Con il 9-0 iniziale la Vanoli Young sembra poter controllare la gara di esordio nell’Under 14 Elite contro MilanoTre. Con il passare dei minuti invece i milanesi crescono in agonismo, recuperano tutto il divario e passano in vantaggio nel secondo parziale. I padroni di casa si adattano meglio al metro arbitrale mentre i cremonesi iniziano a litigare con il canestro sia dal campo che dalla lunetta. Le palle perse e i rimbalzi lasciati dalla Vanoli, nonostante la maggior stazza fisica, permettono a MilanoTre di allungare sul 50-30 e di controllare tutti i tentativi di rimonta ospite che si ferma al “meno 8”.

MILANOTRE 64
VANOLI YOUNG 54
MilanoTre: Belot 3, Maschio 2, Minoia 3, Vicarini, Canonico 11, Saliu 13, Cavallini 2, Bellocchio 17, Zampatti 3, Barozzi 6, Moretti 4, Bonetti. All. Curti.
Vanoli Young: Mainieri 3, Galli 5, Maffezzoli, Fiammenghi 8, Baggi 4, Santaniello, Kasianenko 2, Cigala 2, Piccioni, Schettino 2, Conti 17, Taino 11. All. Boglioli.
Arbitri: Fanteria e Diaferio.
Parziali: 13-15; 29-26; 44-32.