Buon primo periodo per la Vanoli, sul terreno di Gussago, grazie all’ottima difesa di squadra che oltretutto non permette secondi tiri ai bresciani e che consente anche di giocare una buona pallacanestro in attacco. Con il passare dei minuti la maggiore esperienza e la prestanza fisica dei padroni di casa si fa sentire: Bertoli, Becchetti, Picuno e Corti prendono il sopravvento e la partita prende una brutta piega per la formazione di coach Beluffi anche per i problemi di falli di Galli e Ziliani.

GUSSAGO 86
VANOLI YOUNG 54
Gussago: Becchetti 10, Corti 17, Bontempi, Abraham 3, Rosola 7, Zanetti 6, Lamanna 9, Cartapani 4, Picuno 10, Iacovelli 3, Bertoli 17. All. Mobilio.
Vanoli Young: Codazzi 12, Zanotti, Rodighiero 2, Paroni 9, Zhala 4, Sangalli, Corbari, Ziliani 11, Villa 5, Tedeschi, Galli 11, Ruggeri. All. Beluffi.
Arbitri: Morandi e Pelliciari.
Parziali: 17-18; 38-30; 63-44.