Nazionalità
ita Italia
Posizione
Ala
Height
202
Squadra corrente
Vanoli Cremona
Season: Media Gallery

BIO
Nato il 23 settembre 1991 a Bologna, Giulio Gazzotti è un ala di 202 centimetri per 104 chilogrammi di peso. Figlio di Franco, ex pallavolista, e Licia, da ragazzino ha praticato anche il tennis prima di dedicarsi alla pallacanestro.

LE GIOVANILI
Cresciuto nelle giovanili della Virtus Bologna, con la maglia bianconera vince lo scudetto Under 17 nel 2008 e Under 19 nel 2010. Nello stesso periodo entra a far parte della Nazionale Under 20. Fa il suo esordio in prima squadra nella stagione 2009/2010 segnando 3 punti nei sei minuti giocati contro la Montepaschi Siena.

LA GAVETTA
Nell’annata 2010/2011 vive la sua prima vera esperienza a livello senior nel Gira Ozzano in A dilettanti, viaggiando a 7.4 punti e 4.4 rimbalzi di media in 26 gare, cifre che migliora nella stagione seguente a Latina, con 8.1 punti e 4.7 rimbalzi di media in 28 gare. Nella stagione 2012/2013 si divide tra Lucca e Ferrara, sempre in Divisione Nazionale A: con gli estensi trova più spazio e in 18 gare viaggia a 8.2 punti e 4.8 rimbalzi di media.

LA SERIE A
Nella stagione 2013/2014 torna a vestire la maglia della Virtus Bologna fino a gennaio, prima di rientrare a Ferrara per una nuova parentesi nel secondo campionato. L’anno successivo arriva la prima chiamata della Vanoli Cremona. Con la squadra guidata da Cesare Pancotto, Giulio aiuta Cremona a raggiungere la sua prima storica qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia segnando 2.1 punti e catturando 1.6 rimbalzi nelle trenta gare disputate, con un high di 12 punti e 4 rimbalzi nella partita casalinga contro Pesaro. E proprio Pesaro lo chiama durante l’estate mettendolo sotto contratto per le due successive stagioni. Da capitano dei biancorossi centra per due anni consecutivi la salvezza con medie il primo anno di 3.8 punti e 3.2 rimbalzi in 18 minuti di media e nel secondo anno di 1.9 punti e 1.6 rimbalzi in 10.5 minuti di media. Nel 2016/2017 si concretizza il suo ritorno a Cremona. Con la squadra di Meo Sacchetti raggiunge le Final Eight di Coppa Italia e i play off scudetto in una stagione dove gioca una media di 8.6 minuti segnando 2.2 punti e catturando 2.2 rimbalzi nelle trentatre gare disputate. I suoi high sono i 10 punti nella vittoria a Capo d’Orlando e i 12 rimbalzi nella vittoria a Pesaro. Questa è la sua terza stagione in maglia Vanoli dove si è ritagliato anche un ruolo importante di collante nello spogliatoio biancoblu.