“Caro Presidente,
in questi anni ci hai insegnato ad avere cura di ciò che ci è stato affidato, della nostra casa, della nostra quotidianità, con oculatezza e buon senso, con dedizione e impegno, in prima persona, con umiltà, dando sempre il buon esempio, come un buon padre di famiglia.
Ci hai regalato ed hai regalato a tutta la comunità che frequenta il PalaRadi, la curva per giocare la serie A, l’hospitality per accogliere gli sponsor, nuove luci a led per illuminare lo spettacolo e risparmiare energia, la manutenzione dell’impianto idraulico che ha permesso il calo dello spreco di acqua, nuovi spogliatoi adeguati alla categoria, un parquet nuovo, pulizie straordinarie dopo i grandi eventi…oggi noi regaliamo a te un po’ di questo insegnamento. D’ora in poi, le società, le squadre che entreranno al PalaRadi, troveranno un ingresso pulito, fresco ed accogliente. Con la cura e la dedizione che ci hai insegnato, la tua Società.”

Questa la lettera dell’intera Società al Presidente Aldo per il suo 70esimo compleanno.
Il regalo inaspettato: una veste nuova per l’ingresso del PalaRadi di Cremona, completamente ridipinto, riammodernato con nuovo battiscopa, nuovo zerbino d’ingresso, nuovi adesivi sulle porte e nuovo pannello sopra il tunnel d’ingresso al parquet di gioco.
Tutto questo come regalo al Presidente, ma anche all’intera città di Cremona, a tutti coloro usufruiscono della struttura tutto l’anno.