Tutto pronto per l’esordio della Vanoli Young al prestigioso Junior International Tournament di Lissone, uno dei più importanti tornei pasquali nel panorama nazionale e non solo. L’Under 18 Eccellenza biancoblu stasera alle 19.30 sfiderà KK Zadar nella prima partita del girone C, che comprende anche Stella Azzurra Roma e BK Rig Mark. Con gli stellini, derby personale per coach Giovanni Baiardo, la Vanoli giocherà domani alle 17.45 a Lissone, mentre domenica mattina alle 11.30 sfiderà gli svedesi. Il piazzamento decreterà l’accesso alle “semifinali” di domenica pomeriggio: le prime classificate di ogni girone giocheranno lunedì per i posti dal 1° al 4°, le seconde per il posti dal 5° all’8°, le terze per i posti dal 9° al 12°.

A rinforzare il roster Vanoli, che potrà contare su Trunic e Strautmanis, riattivati dopo i rispettivi recenti infortuni, anche tre ospiti. La guardia Edoardo Buffo, classe 2001 del Derthona Basket, è stato protagonista dello scudetto Under 15 della Libertas Cernusco nel 2016 e nel 2017 ha partecipato al Jordan Brand Classic. Da anni nel giro delle nazionali giovanili, a febbraio ha vinto la Coppa Carnevale al torneo internazionale di Piombino con l’Under 18, di cui assistente era Beppe Mangone e giocando accanto a Giovanni Ragagnin, guardia tiratrice due volte alle Finali Nazionali (U16 e U18) con Bassano del Grappa ed ora al Petrarca Padova. Con lui dal club veneto c’è anche il senegalese Magaye Seck, che gioca in doppio tesseramento anche in C Gold e si è messo in luce anche alla Next Gen con la VL Pesaro arrivando in semifinale.