La Vanoli Basket Cremona comunica di aver trovato un accordo fino al 2018 con l’atleta Jakub Mariusz Wojciechowski, centro di 213 cm per 112 kg, classe 1990.

Nato a Lodz, in Polonia, il 9 gennaio 1990, Wojciechowski ha cittadinanza sia polacca che italiana. Cresciuto nelle giovanili della Benetton Treviso, dove è arrivato appena 16enne, nel 2008 ha fatto il suo esordio in Serie A e in Eurocup e nel 2009 con la squadra della Marca ha vinto il titolo italiano Under 19.

Casalpusterlengo in Legadue e Leonessa Brescia in A dilettanti sono le prime tappe della sua carriera pro, nella stagione 2009-2010, al termine del quale prende anche parte all’Adidas Eurocamp. Torna a vestire la maglia della Benetton (compagno di squadra di Raphael Gaspardo e Nicolò Cazzolato) nelle stagioni 2010-2011 e 2011-2012, chiudendo la seconda in prestito a Bridisi: con i pugliesi vince la Coppa Italia di Legadue e conquista la promozione in Serie A. Nel 2012 torna in A dilettanti dove con la PMS Torino conquista un’altra promozione viaggiando a 14.9 punti e 8.7 rimbalzi e restando in Piemonte per la stagione d’esordio dei piemontesi nel basket pro. Nel 2014-2015 inizia la stagione a Veroli, prima di trasferirsi alla Dinamica Mantova dove segna 11.8 punti e 6.3 rimbalzi, mentre nella scorsa stagione torna nel massimo campionato con l’Acqua Vitasnella Cantù, con cui fa registrare 4.3 punti con il 61% da due e il 35% da tre e 2.6 rimbalzi in 12′ disputando 28 gare, con un high di 15 punti contro l’Umana Reyer Venezia il 6 dicembre 2015.

Punto fisso della Nazionale polacca, con cui ha giocato sei Europei giovanili (Under 16 nel 2015, Under 16-B nel 2006, Under 18-B nel 2007 e 2008, Under 20-B nel 2009 e 2010) e disputato in seguito 26 partite con la Nazionale maggiore, partecipando al Qualification Round di Eurobasket nel 2013.

Wojciechowski vestirà la maglia numero 18 della Vanoli Basket.

ANDREA CONTI – “Kuba è un giocatore di formazione italiana con grandi mezzi tecnici: è un’atleta di 213 centimetri con un ottimo gioco frontale, caratteristiche che ben si integreranno nella nostra chimica di squadra. Crediamo debba ancora esprimere tutto il suo potenziale, e confidiamo nella sua crescita qui a Cremona, sicuri che ci darà molto”.

JAKUB WOJCIECHOWSKI – “Vorrei ringraziare la società per avermi dato fiducia e la possibilità di giocare per la Vanoli Basket. Dopo aver parlato con coach Cesare Pancotto ho subito capito che può essere l’opportunità giusta per la mia carriera. Sono molto contento e guardo al futuro con grande fiducia per aituare la squadra a confermare gli ottimi risultati delle ultime stagioni”.

Ufficio stampa
Vanoli Basket